San Valentino: come vivere una serata speciale senza ansia e stress

Anche una Festa romantica come San Valentino può diventare fonte di ansia e stress per le coppie. Ecco i consigli per aggirare gli ostacoli e trascorrere una serata assolutamente speciale

Ci sono occasioni apparentemente meravigliose, che invece ci procurano una dose considerevole di ansia e di stress. Ad esempio San Valentino, la Festa più romantica che ci sia, che invece, stando ai dati di una recente ricerca, è una data critica per tutti colore che siano predisposti a disturbi psicologici tra cui attacchi di panico.

Vi stupite? In effetti, come molte Feste comandate, anche San Valentino, con il suo carico di aspettative, finisce per diventare un momento di tensione tra le coppie, anziché di armonia e pathos romantico.
Couples Get Married In Group Ceremony On Valentine's Day

Uno studio condotto dall'Eurodap (Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico) su un campione di 500 persone in età tra i 20 e i 60 anni ha rilevato che per 5 soggetti su 10 proprio San Valentino è fonte di grande stress. Qual è la ragione?

Le eccessive aspettative, che vanno dall'organizzare la serata perfetta all'individuare il regalo migliore fino al look giusto da sfoggiare. Ma ad essere particolarmente vittime dell'ansia da San Valentino sono le coppie collaudate, che vivono l'ennesimo 14 febbraio della loro vita a due come un momento faticoso da onorare in qualche modo.

Il fatto di non avere fantasia, di non sapere più cosa regalare o cosa organizzare per la serata, generano uno stress che si ripercuote sulla serenità della coppia stessa. Come uscirne? Con i consigli della psicoterapeuta, e Presidente dell'Eurodap, Paola Vinciguerra e dello psichiatra Michele Cucchi. Secondo gli esperti bisogna soprattutto evitare il rischio di cedere agli stereotipi della "coppia perfetta" e farsi irretire dal marketing di San Valentino.

Meglio concentrarsi sul partner, sui suoi desideri, cercare di capire cosa pensa della Festa, come ha voglia di viverla, quale regalo vorrebbe davvero ricevere (o non ricevere). E' bene anche cercare di mantenere la spontaneità, e se si commette un errore, ad esempio nella scelta del regalo, ci si deve ridere su e soprattutto, e questo vale per i "nuovi" innamorati, mai cercare di apparire diversi da quello che si è, di stupire ad ogni costo.

Infine, un buon consiglio per tutte le coppie e per la loro serata speciale, è quella di vivere San Valentino in un luogo che sia in grado di comunicare armonia e serenità, per favorire l'intesa di coppia, per far crescere quell'intimità e quella complicità che sono l'humus vivo dell'amore e dell'eros.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail