Capelli mossi con il gel per un look anni '80

Come ottenere dei fantastici capelli mossi con il gel in modo facile e veloce, per essere ancora più affascinanti ricordando gli anni '80

Ottenere una chioma riccia e ben definita è piuttosto semplice, utilizzando schiume per capelli e asciugandoli a testa in giù con l’aiuto di un diffusore, ma nel caso in cui si voglia un’acconciatura mossa che cosa bisogna fare? Oggi abbiamo pensato ad un sistema rapido e veloce per ottenere capelli mossi con il gel, come nel video postato sopra.

Prima di tutto bisogna capire quale tipologia di gel sarà meglio usare, poiché ne esistono veramente tanti in commercio e solo successivamente si passerà all’applicazione. Quasi sempre, le donne che desiderano avere una chioma mossa optano per la piastra, realizzando delle piccole onde sui capelli asciutti.

Mossssi

A questo punto, potrete utilizzare il gel: prendete una noce e spalmatela sulle mani; mettetevi a testa in giù e “strizzate” le vostre onde fino alla radice, in modo che il gel possa fissare la forma che avevate dato in precedenza. Ricordate di procedere con delicatezza, altrimenti otterrete il classico riccio che cercavate di evitare.

Ora potrete sollevare la vostra chioma e sistemare la parte vicina all’attaccatura della testa, in modo che possiate avere l’effetto mosso e ondulato che tanto desideravate. Inoltre, voglio suggerirvi un’altra idea interessante per rendere i vostri capelli mossi, partendo da delle semplici trecce.

Sui capelli bagnati, applicate schiuma per capelli ricci e una piccola quantità di gel; dopo di che, realizzate due trecce piuttosto strette, ma senza esagerare, asciugandole poi con l’aiuto di un diffusore. Il risultato? Capelli mossi e molto naturali senza l’utilizzo di piastre e arricciacapelli: provare per credere.

Foto | Mel Smith su Pinterest

  • shares
  • Mail