La sfilata di Jean Paul Gaultier per l'autunno inverno 2014 - 2015 alla Paris Fashion Week

La sfilata diJean Paul Gaultier per l'autunno inverno 2014 - 2015 sulle passerelle parigine


Jean Paul Gaultier ha presentato la sua strepitosa collezione autunno inverno 2014-2015 sulle passerelle della Paris Fashion Week, una linea bizzarra, glamour e ironica dedicata a chi nella vita e nei look non ha limiti e regole… e non ne vuole! La sfilata di Jean Paul Gaultier è andata in scena nel palazzo progettato da Oscar Niemeyer per la sede del Partito Comunista Francese in Place Colonel Fabien, un posto spettacolare che non poteva che essere la cornice ideale per questo fashion show.

La collezione autunno inverno 2014-15 di Jean Paul Gaultier è stata definita su Twitter una “Punk Parade” questo perché lo stilista francese mescola e mixa lo stile british ai look tipici della musica punk, esagerati, audaci e senza mezze misure. Jean Paul Gaultier gioca e si diverte e porta in passerella una donna poliedrica e contemporanea, che ama stupire e osare con look estrosi e accattivanti.

Jean Paul Gaultier sfilata

Jean Paul Gaultier sfilata Parigi
Jean Paul Gaultier capelli
Jean Paul Gaultier look
Jean Paul Gaultier maglione
Jean Paul Gaultier abito
Jean Paul Gaultier tartan
La sfilata di Jean Paul Gaultier per l'autunno inverno 2014 - 2015
Jean Paul Gaultier look glam
Jean Paul Gaultier abito lungo
Jean Paul Gaultier gonn
Jean Paul Gaultier abito blu
Jean Paul Gaultier look
Jean Paul Gaultier giacca
Jean Paul Gaultier pelliccia
Jean Paul Gaultier abito corto
Jean Paul Gaultier tita
Jean Paul Gaultier abito cocktail
Jean Paul Gaultier 2015
Jean Paul Gaultier dettagli abito
Jean Paul Gaultier tartan look
Jean Paul Gaultier pelliccia
Jean Paul Gaultier giacca lunga
Jean Paul Gaultier maglia
Jean Paul Gaultier vestitino
Jean Paul Gaultier abito glamour
Jean Paul Gaultier giubbino beige
Jean Paul Gaultier cappello
Jean Paul Gaultier dettagli
Jean Paul Gaultier look 2015

Jean Paul Gaultier ci presenta una moda iper creativa e vulcanica, la collezione è ispirata allo spazio, al punk, all'Inghilterra, all'argento ed è tutto mescolato insieme per creare mise davvero stupende, anche se un po’ difficili da adattare alla vita normale delle donne. Molti di questi capi sono riservati alla ristrettissima cerchia di addetti ai lavori dove più si è bizzarri, più i look funzionano, una filosofia di vita che si colloca all’opposto di quella del nostro Re Giorgio e di molti designer italiani.

I capi must have della collezione li potete ammirare nella fotogallery, come i capi in tartan e quelli decorati con la tradizionale bandiera inglese, solo che nel regno di Gaultier, i cappellini bon ton lasciano il posto alla corona perché in fondo ogni donna vuole sentirsi una regina… al limite una principessa!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail