Mimose fai da te: come fare i fiori con il riciclo creativo

Come fare le mimose fai da te con materiale di riciclo e un po' di manualità.

Stanche di regalare le solite mimose? Se volete sfruttare il simbolo italiano della Giornata Internazionale della Donna, ma fare qualcosa di diverso per le vostre amiche, provate con delle mimose fai da te Se volete realizzare un mazzetto originale con il riciclo creativo e le vostre manine, vi segnalo un tutorial accurato: basta scovare delle perline ricavate da vecchi braccialetti in disuso, un po' di fil di ferro nero e del nastro verde.

Per realizzare il lavoretto fai da te scovate del materiale che avete messo via pensando che vi sarebbe potuto essere utile per qualche lavoretto. Usate le perline gialle (5 perline per ognuno dei 6 fiorellini) per realizzare dei rametti di mimosa da raccogliere, arrotolare tra loro e poi unire fino a creare un mini mazzo. Con i fiori potrete decorare pacchetti regalo o buste per cartoline di auguri o semplicemente riempire un piccolo cestino in vimini o una scatolina origami fai da te.

Dopo aver realizzato la scatolina con carta riciclata, potrete trasformarla in cestino aggiungendo un manico con la carta riciclata dello stesso colore. In questi ultimi due casi dovrete realizzare più mazzetti per riempire l'intero cestino.

mimose-fai-da-te
Per fare le foglie serviranno delle perline verdi: 9 foglioline di 5 petali (perline) ciascuna da realizzare con lo stesso procedimento. Infine basta assemblare il tutto.
Seguite il video-tutorial passaggio per passaggio. Il fiocco è verde ma potete sceglierlo del colore che preferite. Il lavoretto vi darà grandi soddisfazioni, e le amiche vi chiederanno di conoscere il procedimento per cimentarsi anche loro nei prossimi lavoretti.

  • shares
  • Mail