Collezione Pinko primavera estate 2014: gli abiti per tutte le occasioni

Anche Pinko ci dice la sua sui trend primavera-estate presentando la nuova collezione in cui spiccano abiti molto versatili per ogni occasione e stile.

Nella nuova collezione Pinko primavera estate 2014 c'è davvero spazio per tutto, abbigliamento e accessori, che puntano soprattutto su uno stile anticonformista e molto riconoscibile  che ha caratterizzato il brand fin dagli esordi. Se con la linea Uniqueness il fashion brand ha saputo svelare la sua anima couture, con le proposte della collezione principale si è creata uno zoccolo duro di estimatrici, capaci di mixare accessori super casual - come la Pinko bag - con soluzioni decisamente più originali.

Ecco cosa ha proposto Pinko per gli abiti.

Abiti Pinko primavera-estate 2014

Innanzi tutto Pinko ha scelto di trarre ispirazione dagli anni Cinquanta, un mood retrò e femminile ben esemplificato dai numerosi abiti con corpino aderente e gonna più ampia e svasata. E' il caso dell'abito Bergenni in total white oppure dell'abito Seychelles, con stampa a quadretti all over e sottile cintura in vita; romantico l'abito Laurie, in rosa confetto, mentre con l'abito Luzon, con doppia lavorazione in cotone e organza, coniuga un mood chic e sbarazzino.

Anche i tubini non mancano nella nuova collezione Pinko. L'abito Kate, ad esempio, è un tubino mezzamanica in punto stoffa con ampio scollo tondo. Niente di particolarmente innovativo ma, di certo, è un classico chic (ma sensuale) con cui non si sbaglia. Più ricercato e da occasione (è perfetto per la sera) l'abito Julia, un tubino monospalla in armaturato stretch con banda a contrasto in raso di seta sul punto vita.

Le stampe sono un trend di stagione e Pinko le propone su modelli come l'abito Aisha, un vestito in duchesse con scollo a v e originalissima stampa geometrica floreale.

E per chi è alla ricerca di un abito lungo, Pinko propone sia modelli in chiffon senza spalline che vestiti come l'abito Asmara in misto seta e stampa floreale, un mood un po' orientale che non guasta affatto.

Foto | Pinko; Pinko su Facebook

  • shares
  • Mail