Le frasi d'amore di Gibran per il matrimonio da dedicare agli sposi

Piccoli pensieri d’amore del poeta Khalil Gibran da dedicare agli sposi nel giorno del loro matrimonio.

Dedicare agli sposi una frase o un piccolo discorso il giorno del matrimonio non è semplice. Spesso mancano le parole giuste o l’emozione toglie la fantasia. Ecco quindi che attingere dalla produzione di Gibran è sempre una scelta romantica e molto azzeccata. Di seguito trovate alcune frasi d’amore, ideali per una giovane coppia che ha deciso di consacrare il proprio sentimento per la vita.

sposo e sposa


  • Se ti sedessi su una nuvola non vedresti la linea di confine tra una nazione e l'altra, né la linea di divisione tra una fattoria e l'altra. Peccato che tu non possa sedere su una nuvola
  • Se l'altro ride di te, potrai aver pietà di lui; ma se sei tu a ridere di lui, non potresti mai perdonarti. Se l'altro ti ingiuria, potresti dimenticare l'ingiuria;
    ma se sei tu a ingiuriare lui, starai a ricordartelo per sempre. In verità l'altro è il tuo io più sensibile, trasferito in un altro corpo
  • Il vero amore non è né fisico né romantico. Il vero amore è l'accettazione di tutto ciò che è, è stato, sarà e non sarà.
  • Quando la mano di un uomo tocca la mano di una donna, entrambi toccano il cuore dell'eternità
  • Ascolta la tua donna quando ti guarda, non quando ti parla
  • Gli affetti del cuore sono come i rami del cedro; se l'albero perde un ramo robusto, soffre, ma non muore. Riversa tutta la vitalità Nel ramo accanto, perché possa crescere e riempire il posto vuoto.
  • La realtà dell'altro non è in ciò che ti rivela, ma in quel che non può rivelarti.
    Perciò, se vuoi capirlo, non ascoltare le parole che dice, ma quelle che non dice.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail