Rapporto di coppia: le 5 cose da non fare che rovinano i momenti a due

Ci sono atteggiamenti, parole e comportamenti che possono rovinare i momenti di coppia. Per evitare problemi è bene quindi sapere cosa evitare. Ecco le 5 cose da non dire o fare

Rapporto_di_coppia

Gli equilibri in una relazione amorosa sono sempre una questione piuttosto delicata che coinvolge la più ampia sfera del rapporto di coppia. Per scongiurare dissapori o disaccordi è bene mantenere il dialogo sempre vivo ed evitare di dire o fare alcune cose che irrimediabilmente tendono a rovinare i momenti a due. Ecco una breve lista di 5 comportamenti che non vanno assolutamente tenuti.


  1. La socialità esasperata - Se avete in programma una romantica cena a lume di candela o un viaggio da piccioncini, cercate di mantenere salda l'idea evitando coinvolgimenti esterni. I momenti insieme vanno sempre salvaguardati per cercare di crescere attraverso le esperienze a due. Per unirsi alla comitiva che fa baldoria ci sono altre occasioni e talvolta è necessario saper dire di no per tutelare la coppia, soprattutto quella ancora di fresca unione.

  2. La vita sui social network - Anche quando la presenza di terzi non è fisica ma virtuale le cose possono farsi pesanti. Per molti, a giusta ragione, è inaccettabile che foto, video e pensieri privati siano alla mercé della rete. Per quanto sia bello poter condividere, bisogna sempre ricordare che alcune cose, un regalo importante alla stregua di una discussione di coppia, vanno tenute fra le quattro mura.

  3. Parlare degli ex - Anche se il rapporto è solido e citare nei propri discorsi altre donne o altri uomini non scalfisce la sicurezza del partner, è sempre bene evitare di parlare dei propri ex. Anche perché a fidanzato o coniuge può anche non ferire sentir nominare il suo predecessore, però di certo non gli fa piacere. Perché quindi rischiare di infastidirlo senza motivo?

  4. Fare battute insensibili - Il partner può avere un gran senso dell'umorismo ed essere il primo a non prendersi sul serio, però non è una macchina e ha certamente i suoi punti deboli. Ebbene, sono quelli che vanno sempre rispettati, evitando di fare battute che anche senza volerlo fanno male. Ricordiamoci anche che se una prima e una seconda volta si può perdonare la leggerezza, la terza si cade nel peccato reiterato e se ne pagano le conseguenze.

  5. Le liti senza esclusione di colpi - Sembra un paradosso, eppure ogni guerra ha delle regole di etichetta da rispettare. Perciò anche nelle liti di coppia deve esserci un profondo rispetto da ambo le parti, ricordando che il motivo di una discussione è quasi sempre il comportamento dell'altro e non l'altro in se stesso. Perciò è controproducente attaccare sul personale, anzi questa è una pericolosa strada che porta a rendere amaro non solo il momento contestuale, ma anche il rapporto in generale.

Foto | da Flickr di Lara Cores

  • shares
  • Mail