Superare il tradimento di un’ amica e perdonarla

L’amicizia è come l’amore e quando viene tradita si fa davvero molta fatica ad andare avanti e a superare il problema. Ecco qualche consiglio.

Non c’è peggior tradimento del tradimento di un’amica. È successo a tutte prima o poi di avere una forte delusione, di rendersi conto che quella che si considerava una sorella, per affetto e affinità elettiva, invece, non è la persona che credevamo: non ha saputo mantenere un segreto, difendere quel rapporto speciale. O peggio, ci ha mancato di rispetto.

amiche

Molte volte carichiamo gli altri di aspettative troppo alte. Partiamo da questo presupposto: non sono gli alti a cadere in basso, siamo noi a volere troppo. Ciò non significa giocare al ribasso, ma cercare di essere un po’ più tolleranti. Potrebbe essere un buon punto di partenza. Si può perdonare un’amica? Dipende dall’errore.

In realtà si può sempre perdonare, il problema è continuare ad avere lo stesso rapporto. È così anche in amore. Dopo un tradimento, ci vogliono davvero mesi, se non anni, per riuscire ad andare avanti e molte volte questo passaggio non avviene: ci sono coppie che si rinfacciano gli errori o semplicemente fingono che nulla sia accaduto.

Allora, l’unico modo per superare certi problemi è riflettere sul valore dell’amicizia: quanto conta, quanto è indispensabile nella vostra vita e quanto questa persona, nella sua imperfezione è speciale. Fate un bilancio della vostra vita e ricordatevi quanto detto all’inizio: non proiettiamo sugli altri le nostre ambizioni, cerchiamo di pretendere meno e di essere felice per ciò che gratuitamente ci viene donato.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail