Le lumachine di pasta di sale per far giocare i bimbi

Un lavoretto carino con la pasta di sale? Le lumachine di sfoglia da fare coi bimbi. Ecco cosa occorre per questo progetto

Pasta_sale_lumachine

La pasta di sale è uno dei giochi dei bimbi che fa stare più tranquille le mamme, vista la naturalità degli ingredienti usati per la ricetta base. E per fare felici i piccoli di casa, val bene la pena farli divertire e incuriosirli con progetti adatti a loro.

Quello che vi proponiamo oggi è perfetto sia per i bambini di 3-4 anni sia per quelli un po' più grandi. In pochi step farete insieme delle bellissime lumachine con la chiocciola in groppa. Un'idea divertente da realizzare nei primi lunghi pomeriggi autunnali.


Lavoretti con la pasta di sale

L'occorrente: panetto di pasta di sale, colori acrilici, stuzzicadenti, gusci vuoti di conchiglia lasciati dalle lumache che hanno "cambiato casa", flatting trasparente, utensili da cucina vari.

Per i più piccoli il lavoro è molto semplice. Dopo che avrete suddiviso l'impasto in più palline e avrete colorato ciascuna di esse con la pittura acrilica, chiedete ai bimbi di appiattire le sfoglie colorate con le dita come se stessero facendo dei serpentelli (il movimento è avanti e indietro esercitando una leggera pressione sulla pasta verso il piano di lavoro.

Arrivate ad un diametro non inferiore ai 7-8mm (se no diventa difficile lo step successivo) e attorcigliate a spirale fitta il serpentello di pasta lasciando fuori un paio di centimetri da ruotare nell'altro verso. Questa sarà la testolina della lumachina.

Usate le punte degli stuzzicadenti per fare gli occhi, poi girate le lumachine dalla parte della base e appiattitela, in modo che dopo la cottura siano in grado di stare in piedi.

L'alternativa per i più grandi è di stendere la pasta a salsicciotto, inserire sopra il guscio vuoto della conchiglia e poi lavorare la sfoglia con le dita per darle una forma simile a quella dell'animaletto.

In ambo i casi i lavori andranno cotti in forno a 70° C per qualche ora, eventualmente decorati con un pennarello acrilico e poi rivestiti con il flatting trasparente. Carinissimi!

Copertina | da Pinterest di Anna Charley
Gallery | Pinterest

  • shares
  • Mail