5 buoni usi del bicarbonato di sodio per le faccende di casa

Usare il bicarbonato per le faccende domestiche è spesso una buona soluzione. Niente prodotti chimici e costi contenuti per avere una casa splendente. Ecco come fare

Le faccende domestiche sono sempre una gran seccatura. Non solo perché sono noiosissime e stancanti, ma anche perché ci mettono a contatto con prodotti chimici che possono danneggiare pelle, mucose e polmoni (i vapori degli spray o dei detergenti sono facilmente inalabili).

Senza contare il costo di questi detersivi, quasi mai a buon mercato. Per fortuna in dispensa c'è un valido aiuto per le pulizie di casa, atossico, economico e molto efficace. Si tratta del bicarbonato di sodio, di cui oggi vi mostriamo 5 buoni usi per darvi una mano nel tran tran delle faccende.


  1. Igienizzare i contenitori per alimenti - La plastica dei contenitori per alimenti si impregna facilmente degli odori dei cibi con cui entra in contatto? Un ammollo in una soluzione di 1 litro di acqua calda, 4 cucchiai colmi di bicarbonato e la scorza di mezzo limone può fare la differenza. Dopo di che strofinate l'interno con una spugnetta umida su cui avrete cosparso un'altro cucchiaio di bicarbonato. Via i batteri, via gli odori.

  2. Pulire le superfici della cucina - Un'emulsione di bicarbonato e poco aceto bianco rappresenta il mix perfetto per le superfici della cucina, eliminando ogni traccia di sporco e unto. Lasciate agire su piastrelle, piani cottura e lavabi per qualche minuto, poi pulite con una spugnetta umida e sciacquate.

  3. Sgrassare le padelle - L'acciaio inox si è coperto di calcare o l'ultimo arrosto ha riempito di grasso tignosissimo la padella? Facciamo bollire al suo interno acqua e bicarbonato, dopo sarà più facile eliminare anche le incrostazioni più difficili aiutandosi con la paglietta abrasiva.

  4. Pulire le piastrelle del bagno - Dopo la cucina, il bagno è l'altra stanza della casa che necessita di maggiore igiene. E se macchie di sapone, unto, calcare e vapore sono un mix infernale che attenta alla perfetta pulizia di sanitari e company, versare bicarbonato e sale sulle superfici da trattare, lasciare agire qualche minuto e strofinare bene con un panno di spugna umido può essere la soluzione top per riavere un bagno pulito e brillante.

  5. Levare gli odori - Il bicarbonato è un leva-odori potentissimo. Tenerne un sacchetto in frigorifero oppure versarne una buona quantità sul fondo della pattumiera sono soluzioni pratiche e veloci per ridurre il tanfo che spesso proviene da questi luoghi. Provare per credere.

Foto | da Flickr di athriftymrs

  • shares
  • Mail