Il galateo femminile per essere sempre perfetta

Essere sempre perfette è abbastanza faticoso, ma ci si può provare. In che modo? Ecco qualche regola del galateo femminile ancora al passo con i tempi.

Il galateo sembra essere superato. In molti non lo rispettano nella vita quotidiana come nelle occasioni formali. Non dobbiamo interpretarlo con un’etichetta fuori moda, ma come un codice per essere educati e vivere con rispetto nella società che ci circonda. Ovviamente, non è necessario prendere tutto alla lettera. Che cosa dovrebbe interessare alle donne? Si consiglia alle signore di avere un proprio stile personale: seguire la moda è importante ma senza esagerare. Fate emergere il vostro carattere.

galateo

Non utilizzate pellicce vere, ma solo ecologiche. Non esagerate con i look eleganti, che non si usano più e vanno proposti solo in occasioni di galà. Ciò non vuol dire essere sempre in jeans. Anche un look iper causal può risultare cafone: siate quindi femminili con stile. I tacchi alti sono belli, ma vanno evitati se non li sapete indossare. È più importante camminare bene che non svettare in altezza.

Gli occhiali da sole vanno tolti quando si parla con una persona, se si è in un luogo chiuso, non si portano in testa e non si appoggiano sul tavolo, mentre si sfilano i guanti per stringere la mano. Non indossate troppi accessori e i gioielli non devono essere troppo vistosi: non siete un albero di Natale. È ormai superata, questa regola, ma scelgo comunque di segnalarvela: bisognerebbe sempre indossare i collant, anche in estate. Esistono quelli leggerissimi, quasi, invisibili. Ovviamente se avete gambe toniche, abbronzate, ben depilate e idratate, siete escluse.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail