Come creare una borsa a mano in patchwork per l'estate

La borsa a mano in patchwork per l'estate è perfetta per creare un comodo accessorio da portare sempre con noi potendo contare su uno stile allegro, colorato e anche personalizzato secondo i nostri gusti.

La borsa di patchwork fai da te da portare a mano è davvero molto utile per la stagione estiva, per poter portare con noi tutto il necessario potendo contare su un accessorio alla moda, colorato, ironico, divertente e che sia stato realizzato con le nostre mani e secondo i nostri gusti e le nostre reali esigenze.

La borsa di patchwork può essere realizzata completamente in stoffa, potendo riciclare dei pezzi avanzati da precedenti lavoretti, che dovranno essere ritagliati su misura e cuciti insieme per creare un motivo unico. La borsa può essere interamente tempestata da quadrati, rombi, esagoni o altre figure, oppure partire da una base monocromatica più ampia, sulla quale applicare i ritagli di stoffa secondo le tecniche del patchwork.

Potete anche prevedere l'inserimento di parti in pelle, sempre che la vostra macchina da cucire riesca a effettuare questo piccolo passaggio: non serve che andiate ad acquistare il materiale, perché potete, infatti, riciclare manici o altre parti di borse vecchie che avevate pensato di gettare via. Come potete notare ogni cosa può avere una seconda vita.

Sicuramente una borsa di tessuto con manici in pelle e fondo dello stesso materiale può essere un'ottima scelta per la stagione estiva, in particolare per la primavera, mentre un modello interamente in stoffa, manici compresi per il trasporto "a mano", è l'ideale per l'estate, magari come borsa per il mare!

borsa a mano in patchwork

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail