Femminilità e seduzione ma senza volgarità

Risultare femminili e saper sedurre le persone non è facilissimo: molto spesso si cade erroneamente nella volgarità, pensando che sia l’unico modo per fare colpo.

Le donne hanno mille volti differenti, mille sfumature e probabilmente è per questo che sono così difficili da capire. La femminilità è per esempio una dote molto importante, perché non solo sottolinea il genere ma ci rende delle creature piacevoli e piacenti. Essere donne non vuol dire essere per forza femminili, purtroppo. Per questo motivo è abbastanza complesso parlare di seduzione.

Jennifer Love Hewitt

Chiunque di noi può cercare di essere seduttiva: alcune centreranno perfettamente l’obiettivo e magari senza un grosso sforzo, altre risulteranno ridicole, perché avranno magari un approccio un po’ goffo e altre ancora saranno volgari. La volgarità è un grosso rischio perché annulla completamente il concetto di femminilità, che invece va a braccetto con l’eleganza. Come si fa?

Si può sedurre con uno sguardo, con un discorso, mangiando in un certo modo o magari con un abito. Una donna che conosce la sua femminilità sicuramente non avrà bisogno di essere allusiva, di svestirsi troppo o di dichiararsi apertamente. Lasciate che l’uomo abbia il controllo della situazione, o almeno creda di averlo.

Qualcuno sorriderà sicuramente. È tutto così facile? Basta avere un aspetto carino. Non è così, è un’arte difficilissima, che si può però imparare, e che spesso – non sempre – non ha nulla a che vedere con la bellezza fisica.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail