È morta a 117 anni la donna più anziana del mondo

È morta all'età di 117 anni la signora Misao Okawa, la donna più anziana del mondo che nel 2013 è entrata nel Guinness dei primati


È morta la donna più anziana del mondo, una signora giapponese che si chiamava Misao Okawa e che, lo scorso 5 marzo, ha spento le sue 117 candeline. Misao Okawa è diventata famosa (se così possiamo dire) nel 2013 perché è stata inserita Guinness dei primati come donna più longeva sulla faccia della terra.

Misao Okawa è nata a Osaka nel 1898 in un negozio di kimono, ha cresciuto tre figli ed è diventata quattro volte nonna e sei volte bisnonna. È rimasta vedova da giovane, suo marito è morto nel lontano 1931, nonostante ciò è riuscita a costruirsi una famiglia solida che l’ha coccolata e sostenuta fino alla fine della sua lunghissima vita.

The World's Oldest Person Celebrated Ahead Of Turning 117

Nel corso della sua vita e, soprattutto, negli ultimi anni, le veniva posta sempre la solita domanda sul suo elisir di lunga vita, in realtà grossi segreti non ce ne sono, ma solo un mix di buone abitudini perpetuate per anni. Ecco cosa ha spiegato Misao:

“Stare alla larga dallo stress, vivere con calma, dormire almeno 8 ore a notte, mangiare buon cibo con gusto e fino a sazietà”.

Fonte | jiji

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail