Dalla diagnosi di cancro alla scoperta delle 7 meraviglie del mondo

Dopo la disgnosi di tumore alla pelle Megan ha venduto tutto e ha organizzato un viaggio di 13 giorni alla scoperta delle Sette meraviglie del mondo

Day 11: Taj Mahal #7wonders13days @chris__mcnamara

Una foto pubblicata da Megan Sullivan (@megthelegend) in data:

Una diagnosi di cancro alla pelle, un incidente stradale mentre era a bordo della sua vespa e la caduta da un dirupo mentre scalava una montagna per Megan Sullivan sono stati motivi più che sufficienti per prendere in mano la propria vita e cambiare il flusso degli eventi. Megan è una ragazza giovane e un po’ sfortunata che sta si sta curando da un melanoma, uno dei tumori più aggressivi e subdoli che esistano. Per reagire a questi incidenti di percorso Megan ha messo in pratica il mantra “Si vive una volta sola” ed ha deciso di visitare le sette meraviglie del mondo in soli 13 giorni, una carica di energia e di bellezza che la aiuteranno a continuare le sue battaglie con una grinta diversa.

Day 4: Cristo Redentor #7wonders13days

Una foto pubblicata da Megan Sullivan (@megthelegend) in data:

Megan Sullivan ha raccontato il suo viaggio "7 Wonders of the World in 13 Days" su Tumblr e su Instagram dove è possibile ammirare la vita di questa coraggiosa ragazza. Il viaggio lo ha pianificato in appena 10 giorni, si è messa davanti al pc e ha fatto organizzato 15 voli diversi tenendo conto di fuso orario e tempi tecnici per un totale di 8 giorni a bordo degli aerei, 5 notti in hotel e qualche chiamata dal reparto frodi della sua carta di credito.

Una foto pubblicata da Megan Sullivan (@megthelegend) in data:

Megan è partita con il suo nuovo fidanzato, Chris McNamaracon cui sta da sole due settimane, una scelta molto furba perché agli inizi è tutto favoloso e bellissimo e l’altra persona ci sembra perfetta, solo dopo un po’ iniziano a far capolino difetti e insofferenze ma, a quel punto, saranno già tornati!
Megan e Chris sono andati a Roma al Colosseo, alla piramide maya di Chichen Itza in Messico a Machu Picchu in Perù e poi ad ammirare il Cristo Redentore di Rio de Janeiro, la città di Petra in Giordania, il Taj Majal in India e la Grande Muraglia Cinese in Cina.

Un viaggio velocissimo ma intenso, vissuto con un compagno che ha saputo capire il bisogno di leggerezza di Megan.

Day 1: Chichen Itza #7wonders13days

Una foto pubblicata da Megan Sullivan (@megthelegend) in data:

Fonte | huffingtonpost

  • shares
  • Mail