Le poesie sull'amicizia più belle da dedicare a chi si ama

Le poesie sull'amicizia più belle da dedicare a chi ci è sempre stato vicino.

poesie sull'amicizia

Le poesie sull'amicizia sono il modo migliore per dire grazie a tutte quelle persone che fanno parte della nostra vita e che ci sono state vicine nella gioia e nel dolore. Grazie amici di esistere, come faremmo senza di voi?

Il ricordo di un amico, di David Maria Turoldo


    Penso che nessun’altra cosa ci conforti tanto,
    quanto il ricordo di un amico,
    la gioia della sua confidenza
    o l’immenso sollievo di esserti tu confidato a lui
    con assoluta tranquillità:
    appunto perché amico.
    Conforta il desiderio di rivederlo se lontano,
    di evocarlo per sentirlo vicino,
    quasi per udire la sua voce
    e continuare colloqui mai finiti.

R.W.Emerson


    Lo splendore dell'amicizia
    non è la mano tesa
    né il sorriso gentile
    né la gioia della compagnia:
    è l'ispirazione spirituale
    quando scopriamo
    che qualcuno crede in noi
    ed è disposto a fidarsi di noi.

Antoine de Saint-Exupèry dal Piccolo Principe


    Gli uomini non hanno più tempo
    per conoscere nulla.
    Comprano dai mercati le cose già fatte.
    Ma siccome non esistono mercati di amici,
    gli uomini non hanno più amici.
    Se tu vuoi un amico addomesticami.


    Non camminare davanti a me,
    potrei non seguirti;
    non camminare dietro di me,
    non saprei dove condurti;
    cammina al mio fianco
    e saremo sempre amici.

Amicizia di Pam Brown


    Nella solitudine, nella malattia, nella confusione,
    la semplice conoscenza dell'amicizia rende possibile resistere,
    anche se l'amico non ha il potere di aiutarci.
    È sufficiente che esista.
    L'amicizia non è diminuita dalla distanza o dal tempo,
    dalla prigionia o dalla guerra, dalla sofferenza o dal silenzio.
    È in queste cose che essa mette più profonde radici.
    È da queste cose che essa fiorisce....

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail