Patchwork con la lana, come eseguire la tecnica con i ferri da maglia

Patchwork con la lana, ecco come si usa questa interessante tecnica per poter realizzare dei lavoretti fai da te davvero molto particolari.

Patchwork con la lana

Il patchwork con la lana è una tecnica davvero molto particolare che ci permette di realizzare dei lavoretti fai da te davvero molto interessanti, utilizzando i ferri e l'uncinetto per uno stile retrò: possiamo usare sia il cotone, sia la lana, magari utilizzando del materiale che abbiamo recuperato da altri lavoretti fai da te con la lana.

La tecnica si può realizzare con cuciture di pezzi di tessuto di colore diverso per poter creare non solo borse e capi di abbigliamento, ma anche accessori e decorazioni per la casa. Molto utile per realizzare delle presine, possiamo sbizzarrirci creando una serie di cornici, di palline per l'albero di Natale, di accessori per la cameretta dei bambini o per il salotto.

Si procede realizzando dei piccoli quadrati (o pezzi di altra forma, a seconda delle esigenze), che poi vanno cuciti insieme: la lavorazione procede dal centro e man mano si prosegue verso l'esterno, per poter creare con i vari pezzi di lana realizzati la forma desiderata e l'oggetto che si vuole creare con le proprie mani.

Si procede, solitamente, alternando dei giri con maglie alte e catenelle, che serviranno a ricreare il motivo che abbiamo deciso di proporre nella nostra decorazione fai da te: alternare i colori e i motivi è importante, per ricreare l'effetto patchwork anche utilizzando ferri e uncinetto, con lana o, in alternativa, anche cotone.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail