Come stirare i capelli con la piastra

Come si possono stirare i capelli con la piastra senza rovinarli e soprattutto ottenendo l’effetto à plomb tanto desiderato?

Avere i capelli lisci per alcune ragazze è complicato: la piega fai da te assume spesso strane forme, i ricci non si domano così facilmente. Risultato? Una testa senza forma, con capelli crespi e magari anche un po’ bruciacchiati sulle punte. È davvero molto importante seguire alcune regole (facili, promesso), fondamentali per stirare le chiome, soprattutto se avete deciso di utilizzare la piastra.

Prima di guidarvi nel tutorial ricordate di puntare sempre sulla qualità: qualità dello shampoo e del balsamo (ma 2 in 1), che sicuramente renderanno più docili e domabili i capelli, qualità della piastra. Questo strumenti devono essere se non professionali, almeno para-professionali, perché altrimenti le alte temperature bruceranno solamente i capelli e soprattutto non saranno mai stirati come desiderate.

Ecco quindi i nostri consigli da seguire.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail