Amicizia con la sorella del nostro lui, pro e contro per la storia d'amore

Lui è fantastico e sua sorella è una delle nostre amiche più care? Buon per noi. O forse no

Dopo il classico triangolo amoroso, un altro cliché che si verifica spesso in campo affettivo è il rapporto con il nostro lui e sua sorella, a volte nostra complice e altre volte la prima acerrima nemica della love story. Anche quando si rientra ampiamente nel primo caso, non è comunque detto che sia tutto rose e fiori.

Avere infatti la sorella del proprio partner come amica o addirittura come best friend, è infatti una vera e propria arma a doppio taglio che può mettere in crisi la storia d'amore.

Nutrire un affetto profondo per entrambi i soggetti aiuta da una parte le dinamiche famigliari ad essere serene e rilassate, ma dall'altra ci mette nella condizione di essere fra due fuochi, nell'esatto istante in cui i due fratelli litigano o non sono più sulla stessa lunghezza d'onda.

Guai a schierarsi e guai a non farlo. In ciascuno dei due casi dovremo infatti prepararci a discussioni, musi lunghi e nel peggiore dei casi anche a rotture.

Per sapere a cosa andiamo realmente incontro quando stringiamo amicizia con nostra cognata, basta dare un'occhiata alla gallery di inizio post, con tutti i pro e contro del caso.

Gallery | da Pinterest di AMcGuire Photography; Sara jasmine; Caitlin Curley; Laura Cipro; avilee Torruella; Robbyn

  • shares
  • Mail