Quel punto e virgola sul polso: il simbolo di chi ha scelto la vita

Sul web spopolano le foto del tatuaggio a forma di punto e virgola, una campagna internazionale chiamata "The Semicolon Project”


Da qualche giorno spopola sul web una nuova mania, un piccolo tatuaggio a forma di punto e virgola che si trova sul polso o in altre parti del corpo che sembra un normale disegno sulla pelle ma che, in realtà, ha un significato molto più profondo. Il punto è virgola ci fa subito pensare alla grammatica italiana, alle maestre e ai compiti in classe, in questo caso però è usato come metafora.

Il tatuaggio con il punto e virgola si può fare anche con una penna ed è il simbolo di una campagna internazionale chiamata "The Semicolon Project” che vuole creare una rete di sostegno per incoraggiare tutte le persone che, per un motivo o per un altro, hanno avuto una battuta d’arresto, chi ha dovuto fare i conti con la depressione, l’ansia o i pensieri suicidi ma poi ha scelto la vita.

Di fronte alle difficoltà si può mettere un punto e gettare la spugna oppure si può usare un punto e virgola e quindi andare avanti comunque, ricominciare ma senza dimenticare quello che c’è stato per poter imparare dalle proprie esperienze ad essere più forti.

Fonte | repubblica

  • shares
  • Mail