Illuminante viso, come si applica per un makeup perfetto

L'illuminante è uno dei cosmetici più di tendenza del momento. Ma la sua applicazione non è così immediata come si può pensare. Vediamo come e dove va steso per un makeup perfetto

Una delle tendenze beauty più in voga dell'ultimo periodo è certamente il contouring, fino a qualche tempo fa ad appannaggio quasi esclusivo dei makeup artist e oggi sempre più vicino alle routine di bellezza anche delle non addette ai lavori. Due i cosmetici indispensabili per questa tecnica: il bronzer e l'illuminante viso, con cui realizzare luci e ombre per scolpire i lineamenti.

La ragione per cui il contouring sta spopolando tanto è che permette di nascondere o mitigare le piccole imperfezioni del viso, quali doppio mento, fronte troppo alta, naso pronunciato e mettere invece in evidenza le zone limitrofe, facendo uscire la naturale bellezza con un sapiente gioco di highlighting.

Proprio a questo serve l'illuminante, fino a qualche anno fa usato principalmente come all over per il trucco, oggi dosato con più cura per dare luce solo dove serve. Si, ma sappiamo davvero come e dove stenderlo per ottenere un makeup perfetto e a prova di flash fotografico?

Innanzi tutto è bene sapere quali siano effettivamente le zone del viso su cui spennellare o picchiettare questo cosmetico, ricordandoci che esagerare con le dosi non fa altro che peggiorare l'aspetto della pelle, rendendo il nostro maquillage innaturale e molto (troppo) artefatto.

Una cosa da sapere è che i punti dove va concentrato l'uso dell'illuminante sono sette, ossia la zona immediatamente sotto l'arcata sopraccigliare, gli angoli interni dell'occhio, la parte superiore degli zigomi (qui l'highlighter va applicato subito sopra al blush), l'osso del naso, l'arco di cupido, il centro della fronte e il centro del mento.

Per quanto riguarda i metodi di applicazione dell'illuminante è bene ricordare che nella zona occhi si possono usare i pennellini adatti o i classici cotton fioc, così come lungo l'osso nasale e la zona labiale. Per zigomi, fronte e mento si può optare per un buon illuminante cremoso da lavorare e stendere con le dita, metodo che permette di dosare anche meglio il prodotto.

In ogni caso, per evitare l'effetto maschera, è sempre bene sfumare con cura il trucco con un pennellone viso.

Gallery | da Pinterest di Amelia FQ; Nancy Mize; Birchbox; Brite Diamond; Grisel Ph; Alexis Bull; Jovani Fashions

  • shares
  • Mail