La colazione salata? È buona e fa dimagrire

La colazione è il pasto più importante della giornata, ci dà la giusta carica per affrontare al meglio gli impegni e anche tutti gli imprevisti a cui andiamo incontro ogni giorno. Per noi italiani la colazione consiste in prodotti come marmellata, fette biscottate, caffè, biscotti, succo di frutta, torte e brioches, croissant e cappuccino. In realtà però nel mondo è molto diffusa anche la colazione salata, quella fatta di uova, pancetta, patate, salmone affumicato, pane, burro e tante altre delizie. La colazione salata per noi italiani quasi non esiste, ci viene difficile immaginare un brunch figuriamoci il salmone a colazione…

Eppure la colazione salata ha tanti risvolti positivi, uno su tutti stimola il metabolismo e promuove la perdita di peso. Secondo una ricerca americana mangiare a colazione 35 grammi di proteine derivanti da uova, carni magri e latticini ci permette di avere la giusta energia e di stabilizzare il glucosio nel sangue.

Se siete a dieta e la perdita di peso si è bloccata, potete provare a fare la colazione salata 2 – 3 volte a settimana, ovviamente cercando di non esagerare con i grassi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail