[blogo-gallery id=”321536″ layout=”photostory”]

La pelle lucida non è un problema relegato alla stagione calda. Certo, con le temperature più alte e il sole che ci bacia il viso e fa “risplendere” fronte, naso e mento è più facile incorrere nel problema, ma ciò non toglie che anche in inverno l’epidermide sia tutt’altro che matte.

La zona T del viso è infatti naturalmente soggetta a ungersi più delle altre parti, a maggior ragione se si ha la tendenza ad avere pelle grassa. Fortunatamente ci sono molti rimedi naturali che ci permettono di tamponare il problema senza ricorrere a prodotti chimici (come i primer opacizzanti, che evitano l’effetto shine ma possono occludere i pori).

Per chi ha un po’ di tempo a disposizione la classica maschera al cetriolo è una buona soluzione. Ma visto che le nostre giornate sono sempre lunghe e indaffarate, un’alternativa veloce è lo scrub al caffè, economico ed efficace.

Gallery | da Pinterest di Dawn Malone Bostian; Kristina Johnston; Meg Giuntini; Tracey Chan; Rosemary Santos

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 19-01-2016