Le donne sopportano lo stress meno degli uomini

Le donne sono più soggette a stress e soprattutto riescono a contrastarne meno gli effetti. Lo dimostra la scienza.

Le signore che hanno sempre creduto di avere una buona tempra devono pensare di essere delle eccezioni. Secondo la psicologa della Temple University Debra Bangasser le signore sono maggiormente vittime di stress e purtroppo convivere a lungo con frustrazioni, paure e situazioni di percolo innesca disturbi dell’umore, ansia e depressione.

Gli uomini si riprendono velocemente, mentre le donne fanno molta più fatica. Come sempre la responsabilità è degli ormoni. Il testosterone facilita l’adattamento allo stress cronico, mentre estrogeni e progesterone possono favorire gli stati d’ansia. La dottoressa ha commentato così (prendiamola come una consolazione):

“Da un punto di vista evolutivo questo rappresenta un vantaggio perché una risposta molto più intensa agli ormoni responsabili dello stress aiuta le femmine a restare in allerta e pronte in caso di pericolo per proteggere la prole”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail