Crisi di coppia: i 5 problemi che fanno naufragare il matrimonio

Ci sono almeno 5 motivi per cui il matrimonio naufraga e alcuni possono essere meno scontati di quanto non si pensi. Ma vediamo quindi quali sono.

Non è un mistero per nessuno, dalla sciura Maria agli uffici statistici, tutti sanno che ad oggi si divorzia molto di più che vent’anni fa. Le ragioni di una crisi di coppia profonda sono molte e tutte personali, dall’intraprendere con leggerezza un percorso a cui non si è ancora pronti fino allo scoprire che principe/principessa non erano proprio quelli giusti.

In verità se dovessimo ridurre a 5 i problemi che portano al naufragio del matrimonio, sarebbero questi descritti di seguito. Alcuni evergreen, altri più figli dei tempi che corrono, ma senza dubbio tutti grandi nemici della serenità nella relazione di coppia.

Non c’è un problema più importante di un altro, questo va detto per amore della trasparenza, in quanto tutti sono potenzialmente letali per la stabilità del matrimonio. Sta senza dubbio ai partner dare un peso ed una misura a certi comportamenti. E sta indubbiamente alla coppia l’onere e la responsabilità di risolvere quello che non va, provando a salvare il proprio rapporto.

Crisi di coppia: i 5 problemi fondamentali

  1. La mancanza di comunicazione – In ogni rapporto, non solo quello di coppia, il non saper comunicare genera rotture
  2. La gestione dei figli (educazione, desiderio o meno di averli, etc…) – Se non ci trova sullo stesso piano per quello che riguarda la genitorialità, la storia è il pericolo
  3. I tradimenti – È il motivo più classico e sempre attuale per cui un matrimonio finisce: il terzo incomodo però spesso arriva quando già la coppia è in crisi
  4. I rapporti difficili della coppia con le famiglie di origine – In qualunque storia, le ingerenze da parte delle famiglie di origine possono diventare pesanti e spesso insostenibili
  5. L’economia – I soldi non fanno la felicità, ma anche in un matrimonio possono aiutare a vivere una vita tranquilla: quando non ci sono o uno dei partner amministra male il denaro, i problemi possono diventare insormontabili e le liti all’ordine del giorno