Perché profumi e sole non sono compatibili?
Perché profumi e sole non sono compatibili?
Perché profumi e sole non sono compatibili?
Perché profumi e sole non sono compatibili?

Si raccomanda sempre di non mettere il profumo per andare al mare? Avete sentito dire che non fa bene alla pelle? E vi siete mai chiesti perché? Nel 1970 è stata individuata una molecola fotosensibilizzante chiamata bergaptene, utilizzata per la fabbricazione di profumi . Questa molecola contenuta nella maggior parte degli agrumi come il bergamotto, il limone o il mandarino, ha un effetto di attivare dell’abbronzatura, ma al tempo stesso è responsabile di macchie solari, irritazioni e favorisce lo sviluppo dei tumori cutanei.

È quindi importantissimo che controlliate il contenuto del vostro profumo, leggendo semplicemente l’etichetta. In modeste quantità non fa nulla, l’unica accortezza che dobbiamo avere è quella di non esporci alla luce diretta del sole: insomma vietato andare in spiaggia per prendere la tintarella. Non è l’unico responsabile.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Attualità Leggi tutto