Violenza sulle donne: più del 30 percento è stata picchiata o abusata

Il 31,5 % delle donne è stata, almeno una volta nella vita, vittima di violenza. Questi i dati sconcertanti.

Le donne vittime di violenza sono tantissime. Solo nel 2016, da gennaio, ci sono stati 76 casi denunciati. Nell’ultimo decennio l’Eures ha contato 1.740 femminicidi. L’uomo, nella maggior parte dei casi, è un familiare o un ex partner.

I dati dell’Istat, aggiornati a giugno 2015, parlano chiaro: 6 milioni 788 mila, ossia il 31,5% delle donne tra i 16 e i 70 anni (quasi una su tre), hanno subito nel corso della propria vita una violenza fisica (il 20,2%) o sessuale (il 21%). Nel 5,4% dei casi veri e propri stupri (652 mila donne) o tentati stupri (746 mila), il 62,7% dei quali commesso da un partner attuale o precedente. Ma non è tutto. Il 10,6% delle donne ha subìto violenze sessuali prima dei 16 anni. Ecco le parole di Piero Grasso, presidente del Senato, raccolte su Facebook dopo i recenti casi di cronaca.

«Da uomo fatico a spiegarmi cosa possa spingere ad usare una tale brutalità, a covare così tanto odio nascondendosi dietro presunti sentimenti quali l’amore, il dolore per una storia che finisce, la disperazione. Niente di tutto questo: spero che non usino più, raccontando queste storie, termini ambigui e giustificatori come raptus, gelosia, disagio, rifiuto […]. Episodi contro i quali c’è un grande lavoro da fare per sradicare i resti di una cultura maschilista e possessiva che ancora permea la nostra società».

Via | LaStampa

I Video di Pinkblog

Ultime notizie su Violenza sulle donne

Tutto su Violenza sulle donne →