Tendenza capelli estate 2016: Fluid hair painting

Il fluid hair painting è una tendenza capelli che serve per creare delle sfumature quasi liquide e molto ben definite.

Il Fluid hair painting è una tendenza capelli dell’estate 2016, molto interessante. È stata utilizzata per realizzare gli highlights multicolor, noti per essere i capelli in stile sirena, ma può essere sfruttata anche per fare numerose e variopinte sfumature. Come funziona? Il colore è applicato a mano sulle ciocche mentre i capelli sono distesi su una superficie piana che aiuta nella distribuzione su tutta la lunghezza delle tonalità con gradiente diverso.

Questa tecnica è stata creata dalla colorist K.L. Christoffersen. Il primo step è raccogliere sulla nuca tutti i capelli lasciando sciolti solo quelli della parte più basse della nuca stessa. Si stende poi la colorazione scelta e si ricoprono con una pellicola e poi si fa una seconda passata.

Ovviamente si possono creare delle sfumature delicate, come se i capelli fossero baciati dal sole o dei contrasti eccentrici, che in estate possono essere molto divertenti e colorati. Vi ricorda il balayage? Assomiglia, ma non è lo stesso. Una cosa ci sentiamo di consigliarvi: non fatelo a casa da soli, se non volete rischiare un vero e proprio disastro.