Vietato il burkini in spiaggia: è polemica in Francia

In diverse località balneari in Francia è stato vietato il burkini alle donne musulmane: le associazioni umanitarie sono in rivolta.

burkini.jpg

Il burkini non si può indossare sulle spiagge di Cannes, Villeneuve-Loubet e infine anche Sisco (Corsica). Perché non si può sfoggiare l'abbigliamento di manifesta natura religiosa in spiaggia e nelle piscine aperte al pubblico? Ecco cosa si legge nel testo del divieto di Cannes:

"L'abbigliamento da spiaggia che manifesta ostentatamente la propria appartenenza religiosa, in un momento in cui la Francia e i luoghi di culto sono oggetto di attacchi terroristici, può portare al rischio di turbamento dell'ordine pubblico".

Purtroppo questa scelta tende a limitare la libertà delle donne musulmane e di conseguenza è scoppiata la polemica. Le parole l'associazione umanitaria “Ligue des Droits de l'Homme”:

"Si tratta di un abuso di diritto che ci riserviamo di portare davanti a un giudice. Il principio di laicità della costituzione francese garantisce a tutti i cittadini la libertà di esercizio di culto”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail