Acconciature in 10 minuti: wet look hair

Si chiama wet look hair ed è un modo di realizzare facili acconciature con effetto bagnato. Ecco come fare.

Tornare in ufficio dopo una bella vacanza non è sempre facile. C’è chi cade addirittura nel problema della depressione da rientro (molto più diffuso di quanto non si creda). Se avete voglia di continuare ad avere un look da mare, o almeno che vi faccia pensare alle ferie, e al tempo stesso avere un’aria decisamente da ufficio dovete provare i wet look hair, ovvero lo styling effetto bagnato.

È comodo perché risolve il problema della piega e della acconciatura, in pochi minuti. Inoltre dà un certo benessere ai capelli, che non devono essere “torturati” con phon e piastre. Sta spopolando tra le celebrità: Kim Kardashian, per esempio, è un’appassionata di questa soluzione.

Come si fa? Lavate i capelli e pettinateli molto bene all’indietro o fate una riga, se siete soliti portarli cosi. Conviene legarli in una coda di cavallo e optare per un semi wet, anche per evitare fastidiosi dolori al collo. Asciugate quindi le chiome sul coppino e molto bene le punte. Poi passate un gel o una cera con le mani e con il pettine nella zona anteriore.
Sexy young girl in a fresh look

A questo punto sciogliete i capelli e aiutatevi con le mani e magari un po’ di lacca a fissare la vostra acconciatura. Sarete bellissime sicuramente. Che ne dite? Tempo impiegato: massimo 10/15 minuti.

  • shares
  • Mail