5 regole per discutere con il partner in modo costruttivo

Litigare con il proprio partner non è mai piacevole, ma può certamente essere costruttivo. Ecco alcuni consigli per voi.

Litigare con il partner non è certamente piacevole, ma potrebbe rivelarsi inaspettatamente costruttivo; basterebbe affrontare la discussione nel modo giusto. Purtroppo, non importa da quanto tempo vi conoscete, né da quanto tempo siete sposati, le discussioni, in un rapporto di coppia, ci saranno sempre, ma la chiave per non lasciarsi trascinare a fondo è quella di discutere nel modo giusto, rispettando le opinioni dell’altro, ed ascoltando le sue ragioni.

Ecco come farlo:

  • Se il solo pensiero di avere un litigio vi spaventa, è giunto il momento di cambiare il vostro punto di vista. La comunicazione all'interno di una relazione è essenziale, quindi non abbiate paura di litigare con il vostro partner.
  • Non è una questione di “chi vince”: è essenziale rendersi conto che entrambe le vostre posizioni meritano rispetto. Il nucleo del dibattito non deve essere “chi vince alla fine”, ma come risolvere insieme il problema e andare avanti.
  • Imparare ad ascoltare: ascoltare non vuol dire solo “sentire” quello che il partner ha da dire, ma anche “comprenderlo”. Fate in modo che il partner possa esprimere completamente il suo parere, prima di dare la vostra opinione.
  • Fate domande: le incomprensioni, quando si litiga, sono sempre dietro l’angolo, ma per evitarle basterebbe fare le giuste domande, in maniera rispettosa, in modo da capire davvero qual è la posizione del partner.
  • Incontrarsi a metà strada: infine, come abbiamo detto, quando si litiga l’obiettivo finale non dovrebbe essere quello di “vincere”, ma quello di trovare un compromesso, ed incontrarsi a metà strada, non dimenticatelo!

via | Prevention

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail