Studentessa denuncia i pregiudizi sul make up con un progetto fotografico su Instagram

Non è il make up che ci rende donne forti e intelligenti. E’ questo il messaggio di Caloria Dymitr

caloria.jpg

Quali sono i nemici delle donne? La pressione sociale e il sessismo, secondo Caloria Dymitr, una giovane donna polacca diventata famosa sui social perché ha deciso di dividere il suo volto a metà, per mostrarsi per quello che è, con e senza trucco. Calorie studia ingegneria a Varsavia e ha scelto di esibirsi in una serie di selfie di denuncia. È un progetto fotografico contro i pregiudizi sul make up. Da che cosa nasce questa idea?

Una foto pubblicata da Caloria Dymitr (@caloria) in data:


Noi donne dobbiamo sempre essere belle e all’altezza. Non è ammissibile, soprattutto in certi ambienti, stare senza trucco e purtroppo si viene giudicati soprattutto per come si appare che per quello che si sa fare:

Una foto pubblicata da Caloria Dymitr (@caloria) in data:


Il trucco non è un crimine: questo messaggio forte vuole incoraggiare le donne ad amarsi e a sentirsi libere di mostrarsi per quelle che sono. Ciò che conta è avere autostima, con o senza make up.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail