Bagno turco: benefici e controindicazioni

Bagno turco

Il bagno turco è un trattamento che prevede dei bagni di vapore che si svolgono in un ambiente chiuso e dove l'umidità relativa è molto alta, tra il 90 e il 100%. Il bagno turco serve per rilassarsi, coccolarsi e depurare il nostro corpo, rilassa e distende i muscoli e grazie alla vasodilatazione migliora il funzionamento del sistema circolatorio e linfatico. Il bagno turco però non va bene per tutti, ecco i benefici e le controindicazioni.

Tra i benefici ci sono il rilassamento dopo un’intensa attività fisica e la cura nei casi di traumi muscolari e osteoarticolari, la purificazione della pelle e l’eliminazione delle tossine. Il bagno turco inoltre aiuta a prevenire i problemi respiratori, le influenze e gli acciacchi stagionali.

Come dicevamo il bagno turco non ha bene sempre perchè in alcuni casi è sconsigliato ad esempio in chi soffre di pressione bassa o in gravidanza, chi soffre di problemi circolatori e cardiaci, durante le mestruazioni, se si hanno le varici e se si hanno problemi renali.

via | laverabellezza

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail