Come riciclare le creme solari ed evitare sprechi

Le creme solari sono molto importanti e in estate vanno utilizzate regolarmente, è essenziale applicarle in spiaggia e in piscina ma anche se si lavora all’aperto e si è molto esposti ai raggi solari durante le ore più calde della giornata. L’industria beauty ha creato tanti prodotti molto utili e ai classici solari, oli e doposole, ha affiancato il fondotinta, il burrocacao, creme per il viso e tanto altro. Ma cosa fare con le creme solari rimaste dopo l’estate? Come si possono riciclare?

riciclare le creme solari

  • Dato che questi prodotti tendono a costare abbastanza è un peccato buttarli e dato che per l’anno successivo non si possono conservare è meglio agire sin da subito ed utilizzarli al meglio.

  • La crema solare si può utilizzare sul viso e nelle braccia nelle giornate di sole che in autunno non mancano di certo, si possono anche utilizzare in montagna dove il sole picchia parecchio.

  • Il doposole è facile perché altro non è che una semplice crema idratante per il corpo.

  • Se avete comprato l’olio solare o un gel potete utilizzarlo dopo la doccia per ammorbidire la pelle.

  • Il fondotinta potete usarlo quando volete, la protezione del viso contro i raggi UVA e UVB non è mai abbastanza. Stesso discorso anche per il burrocacao e per le creme per il viso protettive.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail