Autostima: ecco come smettere di criticare il proprio corpo

Ecco come smettere di odiare il proprio corpo ed aumentare l'autostima.

Autostima donna

Migliorare la propria autostima e smettere di odiare il proprio corpo rappresentano due passi fondamentali per poter vivere in maniera serena e felice. Purtroppo siamo spesso bersagliate da riviste e programmi tv che ci portano a credere che sia normale sfoggiare delle belle ossa sporgenti o delle spalle ossute, e tutto ciò ci spinge a sentirci costantemente “sbagliate” da un punto di vista estetico.

Riuscire a smettere di criticare il proprio corpo non è semplice, ma esistono alcuni passi che potreste compiere per migliorare la vostra autostima e imparare ad amarvi di più. Ecco di quali si tratta:

  • Riprogrammare la mente per vedere gli aspetti positivi del vostro corpo
  • Chiedersi se le critiche sono rivolte davvero al corpo o se ci sono problematiche più profonde
  • Fare sport: non solo migliorerà la vostra forma fisica, ma anche il vostro umore!
  • Dire "stop" quando un pensiero negativo si affaccia alla vostra mente
  • Pensare che essere ossessionati dal proprio aspetto non vi farà sentire meglio
  • Apprezzare il proprio corpo per quello che fa, non per come appare
  • Giocare sui propri punti di forza, smettere di paragonarsi alle altre persone e concentrarsi su ciò che si ha di bello, e valorizzarlo

via | Drlaurablog.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail