Come fare i ciondoli con la resina

I ciondoli con la resina sono bellissimi e molto semplici da fare in casa, potete usarli per fare delle collane personalizzate per voi stesse e per le vostre amiche. La resina è abbastanza semplice da utilizzare, l’importante è seguire bene le indicazioni riportate sulla confezione e mettersi dei guanti in modo da evitare di pasticciare troppo.

La resina viene venduta in dei flaconcini in cui trovate il componente A e il componente B, esiste una proporzione tra i due che cambia in base alla marca e che va assolutamente rispettata, altrimenti la vostra resina non si indurirà. Prendete una bilancia di precisione e mettete in una ciotolina i due componenti, mescolate molto lentamente per circa 5 minuti e poi, se volete aggiungete i coloranti per resina, mescolate ancora e sempre lentamente fino ad avere un composto omogeneo. A questo punto vi basterà versate la resina negli stampi, i migliori sono quelli in silicone ma cercate quelli con l’interno perfettamente lucido. Lasciate asciugare la resina per 24 ore senza muovere gli stampi e senza toccarli.

La cosa bella della resina è che potete includere al suo interno quello che preferite, ad esempio fiori secchi o finti, charm in metallo, glitter, potpourri, conchiglie e tutto quello che vi piace tranne i fiori freschi. Resina e acqua non vanno d’accordo. Molto belle anche le combinazioni di resina e fimo, provate e liberate la vostra fantasia!

Foto | da Pinterest

  • shares
  • Mail