Ragazza vittima di bullismo supera la balbuzie e diventa cantautrice

Ha ritrovato la voce e si è messa a cantare la sua storia: una giovane ragazza ha superato così il bullismo.

jessie.jpg

Jessie Stride è una ragazza di 21 anni e ha sopportato il bullismo per tutta la vita. Ha vissuto anni durissimi ma finalmente la giovane oggi ha avuto la forza di superare questo periodo difficile e dimostrare che non ha paura. Ha raccontato tutta la sua storia in un’intervista a in giornale locale: a quattro anno faceva fatica a parlare, alle elementari si rifiutava di rispondere alle domande e soffriva di balbuzie. È stata in una scuola per il recupero, ma non c’era nulla in lei che non andasse, se non la paura della gente per tutte le cattiverie che ha subito.

Grazie al programma McGuire ha ritrovato la voce: il percorso di studio insegna ai pazienti ad usare il loro diaframma per parlare e li incoraggia ad essere più aperti e onesti sui loro impedimenti. Ora fa la parrucchiera e ha anche scritto una canzone sulla sua condizione, per aiutare chi è vittima di bullismo a non avere paura. Ha preso così tanta sicurezza in sè che l'anno scorso ha partecipato anche alle audizioni di X Factor

  • shares
  • Mail