Selena Gomez attaccata per i chili di troppo: il suo bikini scatena i body shamers

Anche la bellissima Selena Gomez è stata criticata per i suoi presunti chili di troppo...

Selena Gomez

Neanche Selena Gomez è immune dal body shaming. Nonostante i gravissimi problemi di salute che Selena ha avuto, il trapianto, i farmaci e la riabilitazione, molta gente è sempre ancorata al difetto fisico, all’imperfezione, a quei lati degli altri che sono tanto facili da giudicare senza pietà (ed educazione!), senza mai guardarsi allo specchio e preoccuparsi di migliorare se stessi. Selena Gomez è stata paparazzata a bordo di uno yacht in Australia, in un momento privato in cui si gode un po’ di relax con i suoi amici. Le foto hanno fatto il giro del mondo e, tra un commento ed un tweet, qualcuno si è anche permesso di definirla “a bit fat”. Il commento è stato poi rimosso, ma la polemica ovviamente è rimasta.

On a yacht in Sydney, Australia [March 19] En un yate en Sydney, Australia [Marzo 19]

Un post condiviso da Selena Gomez (@selenagomezecu2.0) in data:

Selena Gomez è una ragazza giovanissima che combatte con una malattia autoimmune, che ha subito un trapianto di rene e che adesso prova a riprendersi la sua vita. Probabilmente è ingrassata qualche chilo, ma è una persona normale come tutti noi, sarà anche famosa ma questo non vuol dire che essere presa di mira per il suo fisico non la ferisca. Le cicatrici sulla schiena sono provocate dal lupus, l'addome è più rilassato perchè le sono stati asportati i suoi reni e le è stato impiantato un nuovo organo, donato dalla sua amica Francia Raisa.

Nella vita puoi ottenere traguardi, fama, popolarità, ricchezza, ma è incredibile come tutto torni a quell’unico presunto difetto, al chilo in più da sottolineare sempre, come se fosse l’unico metro di giudizio possibile per una donna. Il fatto è che i chili, il colore dei capelli o della pelle, il numero di scarpe e la taglia di reggiseno, sono cose personali, non sono metri di giudizio che regolano il valore di una persona, non devono interessare gli altri.

On a yacht in Sydney, Australia [March 19] En un yate en Sydney, Australia [Marzo 19]

Un post condiviso da Selena Gomez (@selenagomezecu2.0) in data:

Selena è una ragazza bellissima, e questo non dipende dal suo peso, dal make up o da come porta i capelli, è bella sempre, con e senza tacchi, con e senza mini gonne. È una ragazza autentica, che è riuscita a gestire la sua popolarità e la sua malattia con estrema eleganza, senza mai esagerare o mettere un muro con i fan. Ci ha reso partecipe della sua vita, delle cose belle, delle battaglie e delle buone notizie, il minimo che possiamo fare è essere dalla sua parte. E non perché è Selena Gomez, ma perché è una persona come noi.

Il problema del body shaming non riguarda solo i vip e i personaggi famosi, non è uno scherzo o una battuta simpatica, è un modo malato di interagire con gli altri, lo stesso che poi si applica a scuola, al compagno di banco, al vicino di casa, in ufficio. E quel meccanismo che porta le persone a sentirsi sbagliate, diverse e rotte e che poi, quando non si è abbastanza forti per fregarsene, sfocia in autolesionismo, violenza, suicidio, in quei tunnel senza uscita in cui tutto si riduce al sentirsi sbagliati.

  • shares
  • Mail