Saper fare il nodo alla cravatta, un fiocco ad un vestito, mettere i lacci alle scarpe, piantare un chiodo e riparare un calzino sono solo alcune delle cose che ognuno di noi dovrebbe saper fare. Sono tutte cose facili e manuali che richiedono un pochino di pratica ma che, al momento opportuno, possono aiutarci a risolvere in fretta in piccoli o grandi inconvenienti. Scopriamo insieme come fare un fiocco al vestito, una decorazione semplice ma d’effetto che ci permette di rendere unico e speciale il nostro outfit.

Per fare un fiocco bisogna prendere le due estremità del nostro nastro e incrociarle al centro, dall’incrocio formato si prende l’estremità di sinistra, si piega in modo da formare un’asola e si porta verso destra. Adesso si prende l’estremità di destra e si fa passare anteriormente all’asola creata e dietro a tutto il resto. Tirate da entrambi i lati ed ecco il vostro fiocco. Fare un fiocco è una di quelle cose molto di più difficili a dirsi che a farsi…

Se volete rendere il vostro abito elegante e principesco potete aggiungere un fiocco sul retro, che poi nella parte davanti diventerà una cintura all’altezza del punto vita. Scegliete un colore a contrasto che ci stia bene con quello del vostro vestito, o qualcosa a contrasto oppure dello stesso colore ma in un’altra tonalità. Per avere un bel fiocco dovete usare un nastro fatto con un tessuto abbastanza sostenuto e che mantiene la forma, se andate in merceria sapranno sicuramente indicarvi i più adatti per il vostro abito, oppure come rinforzarlo per dargli più sostegno.

Foto | iStock

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 24-03-2018