Alberi di Natale strani: idee originali per decorazioni alternative

Volete rompere con la tradizione dell'albero perfetto e ordinario? Fatevi ispirare dalla nostra selezione di alberi di Natale strani e simpaticissimi!

Gli alberi di Natale strani sono una valida alternativa a quelli tradizionali, sono più simpatici, creativi e divertenti e possono essere un modo per mettere in moto la fantasia e dedicarsi al fai da te. Nella nostra fotogallery trovate tante idee carine per creare degli alberi di Natale alternativi, alberi fatti con materiali insoliti, con il cibo o le spezie, con le matite colorate oppure con oggetti di recupero come scarti di stoffa o pannolenci o rami secchi.

Questi alberelli sono mediamente molto economici o addirittura da fare a costo zero con materiali di recupero, si possono usare per dare un tocco natalizio all’ufficio, all’ingresso del vostro condominio, al sottoscala oppure in qualche parte della casa che resta un po’ spoglia e triste.

Un alberello strano, ma molto carino, è quello fatto con i rami di legno, che potete fare con dei legni di recupero oppure con i rametti raccolti in campagna o in giardino. Questo tipo di albero potete farlo a parete oppure tridimensionale (trovate entrambe le foto) ed è molto carino ed ecologico, potete decorarlo con i classici addobbi natalizi oppure optare per decorazioni fai da te oppure ecologiche come pigne, bacche ecc.

Molto carini anche gli alberi più kitsch come quello tutto rosso e quello rosa shocking, perfetti per le famiglie più pazze e le personalità più estrose! Ci sono poi gli alberi last minute fatti con i ritagli di stoffa o con i bottoni, con le palline incollate a piramide e poi quelli proprio improvvisati in cui si appendono le palline alla prima pianta che si trova sul balcone!

Foto | iStock

  • shares
  • Mail