Decorazioni di Halloween fai da te per la casa

La casa ad Halloween si veste di un’atmosfera tutta nuova: zucche, streghe, candele e pupazzetti tematici per accogliere la notte più terrificante dell’anno.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:82:"Le decorazioni per Halloween fai da te semplici per addobbare la casa per la festa";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:1924:"

Decorare la casa per Halloween è molto divertente ed è un’occasione per organizzare una festa tematica o per intrattenere i bambini in modo creativo. Non è necessario neanche spendere delle cifre esagerate, perché la Notte delle Streghe si può tranquillamente aspettare addobbando la sala con piccoli dettagli caratteristici, non troppo impattanti.

decorazioni-halloween

Tra i simboli di questa ricorrenza ci sono le zucche, che potete utilizzare non solo in cucina. Oltre alla classica zucca gialla, da intagliare, ci sono quelle piccoline decorative, che possono essere disposte su piatti o centrotavola per creare delle decorazioni autunnali. Stanno benissimo, per esempio, accompagnate da foglie e da ricci di castagne.

Si possono poi creare dei festoni con silhouette nere di gatti, streghine, fantasmini. Utilizzate del cartoncino nero, riproducete la stessa sagoma con un gessetto bianco o una matita. Ritagliate le forme e le pinzate una con l’altra (volendo potete usare anche della banale colla a caldo). Sono belli da far girare sulle principali pareti del salotto. Inoltre, le singole sagome, si possono mettere anche sulle sedie, come segnaposti.

Se poi avete intenzione di fare delle lanterne, prendete dei barattoli in vetro e colorateli con della tempera per vetro. Ricordatevi di fare occhi e bocca, trasparenti, e al centro mettete un lumino. Sono belli se i barattoli hanno diversi colori, formati e altezze. Fatene quattro o cinque e disponeteli in un angolo, tutti vicini. L’atmosfera sarà eccellente.

";i:2;s:3128:"

Le decorazioni per Halloween fai da te semplici per addobbare la casa per la festa

a cura di Ran

14 Ottobre 2012

Qualche giorno fa vi avevamo dato qualche buona idea per entrare nello spirito di Halloween, con lavori creativi da fare in casa. Oggi rilanciamo, suggerendovi tante decorazioni fai da te semplici e di effetto, per addobbare la vostra umile dimora e renderla un maniero infestato in poco tempo.

Avete ritratti in casa? Benissimo! Potete farli diventare dei quadri animati con cartoncino, forbici e pennarelli. Vi basterà appiccicare sul vetro di protezione, con lo scotch arrotolato, piccoli particolari inquietanti, come occhi allucinati, sorrisi malefici e corna da diavolo. In poco tempo e con pochissimi materiali avrete già creato un piccolo angolo da brivido.

Per non lasciare i lampadari sguarniti avete due opzioni, o creare delle finte ragnatele con dei fili di cotone o tendendo dei pezzi di calza di nylon, oppure potete puntare sulla compagnia dei fantasmini penzolanti. Vi serviranno solo delle palline di polistirolo, dei chiodini sottili, dei fazzoletti di garza, da sfilacciare sui bordi, un pennarello nero e un rocchetto di filo di cotone bianco.

Dopo aver messo il fazzoletto di garza sulla pallina, fissate al centro col chiodino, non inserendolo completamente all'interno. Annodate il filo di cotone attorno al chiodo e spingete all'interno della pallina fino a che non vi sembra ben saldo. Fate occhi e bocca al fantasmino col pennarello nero e appendete al lampadario. Fatene altri, appendendoli a fili di lunghezze diverse, daranno movimento e faranno sembrare più spettrale la vostra stanza.

E per le porte? Non potete non dare un'aria noir anche a loro. Divertitevi a ritagliare sagome di varie dimensioni fatte col cartoncino nero e arancione: ragni, pipistrelli, zucche, gufi andranno incollati sopra con lo scotch per poster, che non rovina il legno. Attaccatene qualcuno anche tutto intorno, per dare un effetto ancora più suggestivo. Passare da una stanza all'altra della casa farà gelare il sangue.

Se avete voglia di giocare con il polistirolo potete anche divertirvi a sagomarlo a forma di lapide, dipingendo con colori acrilici sui toni dei grigio e del nero. Fissate su della paglia o del muschio e spargete le pietre tombali per casa. Completate l'opera con candele e ceri votivi, avendo cura che abbiano un punto di appoggio che non teme il calore. Potete anche cospargere del terriccio tutto attorno, per dare un effetto più realistico.

Cosa manca? Giusto l'ululato in lontananza di qualche lupo mannaro!

Foto | Pinterest";}}

  • shares
  • Mail