Come affrontare la fine di un amore? I consigli per superare la rottura

La vostra storia d’amore è giunta al capolinea e vi sentite come se nulla potesse rendervi mai più felici? Ecco alcuni consigli utili per tornare a vivere serenamente.

Fine di un amore

La fine di un amore non è mai piacevole. Sia che abbiate deciso voi di lasciare il partner, sia che la decisione sia stata presa dal vostro ex compagno, riuscire a superare la fine di un amore richiede tempo e forza di volontà. L’idea di rintanarsi sotto le coperte e di lasciarsi andare alla tristezza e alle maratone di deprimenti serie tv in streaming come se non ci fosse un domani è decisamente allettante, e per uno o due giorni potreste anche concedervi un po’ di pausa dal mondo e crogiolarvi nella tristezza infinita. A patto che si tratti solo di una piccola fase!

Passato il periodo più deprimente, è giunto il momento di rialzarsi e di riprendere in mano la propria vita. La prima cosa da fare sarà parlare con una persona fidata, magari qualcuno che conosca la situazione e che possa aiutarvi a non cedere ulteriormente alla tristezza. Parlare, esporre i propri problemi ed ascoltare un parere esterno è sempre utile per riuscire a vedere le situazioni con maggiore lucidità.

Inoltre, sarà importante non trascurare le attività quotidiane. Continuate ad andare a lavorare, a studiare, ad andare in palestra o, se vi siete rese conto di non avere molte attività da svolgere, provate a fare del volontariato (ad esempio presso l’associazione animalista del vostro Paese, negli ospedali e così via). Sentirsi utili per il prossimo è un modo incredibilmente efficace per sentirsi meglio con se stessi. Uscite inoltre a fare delle lunghe passeggiate all'aria aperta, o iscrivetevi a un nuovo corso (di découpage, di ballo, di nuoto, di fotografia e così via) dove potrete conoscere persone nuove e svagare la vostra mente.

È importante che comprendiate che questo periodo passerà, e che ne uscirete più forti di prima, più consapevoli di ciò che volete e che non volete da una relazione, e più mature per certi versi. Se la tristezza e l’apatia dovessero prendere il sopravvento, non esitate a chiedere aiuto a una brava psicologa, che potrà aiutarvi a trovare gli strumenti adatti per superare questo periodo difficile, ed a riprendere davvero in mano la vostra vita.

  • shares
  • Mail