Oroscopo, segno zodiacale dell'Acquario: caratteristiche e date

Scopriamo insieme le caratteristiche delle persone nate sotto il segno zodiacale dell'Acquario: portafortuna, carattere e difetti.

segno zodiacale dell'Acquario

L’Acquario è l’undicesimo segno dello zodiaco e va dal 21 Gennaio al 19 Febbraio, un segno speciale e anticonformista, influenzato da Urano che è il suo pianeta dominante. I nati sotto il segno dell’Acquario hanno un forte senso di giustizia sociale, si prodigano per aiutare gli altri, sono persone stabili ed equilibrate ma tendono anche a cambiare idea, perché hanno un innato senso di libertà.

Le persone Acquario sono talvolta un po’ solitarie perchè hanno bisogno di ritrovarsi, sono molto indipendenti e sentono forte il bisogno di libertà d'essere e d'agire. In amore detestano la costrizione e la gelosia, non vogliono sentirsi in gabbia e non vogliono che qualcuno limiti la propria libertà, sotto sotto sono anche loro un pochino gelosi, ma non solo non lo ammettono, ma mai so sognerebbero di palesarlo in modo aggressivo.

Gli acquario sono misteriosi e molto intelligenti, sono determinati a raggiungere i propri obiettivi e si impegnano moltissimo per non fallire. A volte hanno la tendenza a mettere il lavoro al primo posto e a tralasciare tutto il resto, ma poi in qualche modo e con una organizzazione militare riescono a far quadrare tutto, a discapito di stress, stanchezza e insonnia.

In amore le persone acquario sono fedeli ma incostanti, resistono molto ma quando si stancano e decidono di chiudere la relazione, difficilmente tornano indietro. Gli acquario amano viaggiare e ampliare i propri interessi, sono fortemente empatici ma anche un po’ timidi e chiusi, soprattutto gli uomini.

Il colore del segno dell’Acquario è il blu, le pietre invece i lapislazzuli, il metallo lo zinco o l'argento e il giorno fortunato il sabato.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail