Come togliere la gomma da masticare dai vestiti

Un metodo veloce ed efficace per togliere la gomma da masticare dai vestiti e farli tornare come nuovi.

Come togliere la gomma da masticare dai vestiti

Capita a tutti, prima o poi, di ritrovarsi con una gomma da masticare nei vestiti e di volerla eliminare a tutti i costi. Le gomme da masticare sono buone e ci aiutano ad avere un alito fresco ma quando non devono smaltite nel modo giusto finiscono sotto le scarpe, sotto le zampette dei cani e anche nei nostri vestiti.

I rimedi della nonna per togliere la gomma da masticare dai vestiti sono tantissimi, alcuni più creativi di altri, molti innocui e alcuni da cui tenersi alla larga. Quando vi rendete conto di avere una gomma appiccicata da qualche parte, la prima cosa da fare è resistere all’istinto di staccarla con le mani, ma anche di metterci sopra acqua, aceto, bicarbonato, sale, olio e chi più ne ha, più ne metta. Ci vuole sangue freddo per gestire queste cose!

Il metodo più efficace per togliere la gomma da masticare dai vestiti è il gelo. Quindi prendete il vostro capo e mettetelo in una busta, lasciate esposta la parte su cui è attaccata la gomma e fate congelare in freezer per qualche ora. Considerate almeno un tre-quattro ore, in modo che la gomma si solidifichi alla perfezione. A questo punto la potete staccare, piegando la stoffa se è necessario. Lavate il capo come fate abitualmente, preferibilmente a mano, e vedrete che non ci sarà più traccia della gomma.

C’è chi utilizza anche l’acqua bollente o il ferro da stiro, ma con il calore la gomma si scioglie e diventa ancora più appiccicosa, con uno spazzolino e un po’ di pazienza si staccherà, ma se strofinate troppo rischiate di danneggiare il tessuto.

Se non potete togliere subito la gomma dal capo incriminato, state attenti a ripiegare il capo in modo che la gomma non si appiccichi su altri punti, potete anche attaccarci sopra un pezzo di carta o un pezzetto di busta di plastica, e poi tirare un po’ e far staccare le due parti.

  • shares
  • Mail