• Moda

Swatch Sistem51: il nuovo orologio sbarca a Milano con un Pop Up Store esclusivo in via Montenapoleone, le foto

Presentare una novità rivoluzionaria nel campo dell’orologeria moderna, tradotta in un retail concept progettato esclusivamente per questo: il nuovissimo Swatch Sistem51 Pop Up Store di Montenapoleone 9, il primo in Italia, ruota attorno al nuovo Sistem51, l’orologio automatico Swatch fatto di soli 51 pezzi con un’unica vite centrale, che di fronte segna l’ora, sul retro racconta la storia. Tutte le immagini sono su Style & Fashion

Presentare una novità rivoluzionaria nel campo dell’orologeria moderna, tradotta in un retail concept progettato esclusivamente per questo: il nuovissimo Swatch Sistem51 Pop Up Store di Montenapoleone 9, il primo in Italia, ruota attorno al nuovo Sistem51, l’orologio automatico Swatch fatto di soli 51 pezzi con un’unica vite centrale, che di fronte segna l’ora, sul retro racconta la storia.

Le vetrine, il “davanti”, raccontano la Svizzera con immagini per cui il Paese, oltre a Swatch, è universalmente conosciuto e amato. Le finestre sono una visualizzazione 3D della campagna tv che ruota intorno al Sistem51: la parte anteriore svela il tempo, la parte posteriore racconta la storia. Ecco perché superato l’ingresso, ci si ritrova direttamente “dentro la storia” con un visual impattante e un approccio narrativo: l’enorme vite blu centrale ci trasporta nel magico universo di un design al tempo stesso pop e hi-tech. Il pavimento e il soffitto sono ricoperti con grafiche ispirate alla Op Art, che ricordano la decorazione unica del movimento che caratterizza ogni modello del Sistem51.

Trent’anni fa Swatch ha creato un orologio da polso svizzero semplificato al quarzo, formato da soli 51 componenti. Il primo orologio in plastica del mondo non era fatto a mano come da tradizione svizzera, ma veniva realizzato in una catena di montaggio completamente automatizzata. Per la prima volta, grazie al ridotto numero di componenti e all’assemblaggio automatico, la qualità degli orologi svizzeri era diventata accessibile a milioni di persone. Trent’anni dopo, ci risiamo: Swatch stravolge il mondo dell’orologeria grazie a continui investimenti in ricerca e sviluppo, a una filosofia innovativa, a un’ingegneria all’avanguardia e a un pizzico di creatività. Il “numero fortunato” di Swatch, il 51, ieri punto di arrivo, oggi è il punto di partenza.

In Sistem51 il protagonista è un movimento meccanico a carica automatica realizzato con un totale di 51 componenti: questi componenti formano cinque moduli separati e sono uniti tra loro in un unico corpo fissato al centro da una sola vite. I movimenti degli orologi meccanici tradizionali hanno almeno il doppio dei componenti e alcuni dei modelli più sofisticati di fascia alta ne contano più di seicento, montati a mano per settimane o addirittura mesi negli atelier dei mastri orologiai.

Il Sistem51 è il primo e unico movimento meccanico il cui montaggio è interamente automatizzato. Lo scappamento high-tech non presenta un sistema di regolazione, perché la marcia è impostata in fabbrica tramite laser, rendendo superflua la regolazione manuale richiesta normalmente da un orologio meccanico. Il movimento, che presenta un’autonomia di 90 ore, è realizzato in ARCAP, una lega di rame, nichel e zinco con eccezionali proprietà antimagnetiche. Tutti i componenti sono sigillati ermeticamente all’interno della cassa, per evitare che umidità, polvere o corpi estranei possano interferire con il funzionamento e per garantire una lunga durata e un’elevata precisione nel tempo (+/- 7 secondi al giorno).

Il Sistem51 è trasparente, i movimenti automatici sono azionati da una massa oscillante: si tratta di un disco trasparente che ruota liberamente attorno all’unica vite centrale, offrendo un’affascinante visuale sui meccanismi interni. La massa oscillante e le superfici visibili dei cinque moduli del movimento sono stampabili e consentono di sfruttare appieno il potenziale creativo del retro di questo nuovo orologio, aprendo così il passo alla collaborazione con artisti contemporanei per creare capolavori da polso sempre nuovi.

Ecco i primi quattro modelli che si avventurano alla scoperta del potenziale espressivo di Sistem51.

Swatch Sistem51: il nuovo orologio sbarca a Milano con un Pop Up Store esclusivo in via Montenapoleone, le foto

SISTEM WHITE esplora il nuovo mondo con un look dalla semplicità disarmante. Sul quadrante bianco sono collocati sei punti rossi sopra 6 dei 19 rubini del movimento, indicando lo straordinario universo meccanico interno. Questi 6 punti rosso rubino sono circondati da grandi pois colorati, ognuno dei quali corrisponde al punto in cui i cinque moduli del movimento sono saldati insieme. Per quanto bello, il quadrante non è tutto. Girandolo si scatena un nuovo mondo. La massa oscillante in cristallo trasparente rivela moduli dai colori sgargianti insieme all’affascinante movimento del treno degli ingranaggi e della molla di bilanciamento. Il design ha un’anima pop che lo rendono un esempio del leggendario sodalizio tra Swatch e l’arte.

SISTEM BLACK è una magnifica mappa astrale in bianco e nero. Mostra un universo in rivoluzione intorno a un unico punto luce centrale, uno specchio del nostro sistema solare. Sei punti rossi rappresentano 6 dei 19 rubini del movimento e brillano nel buio dello spazio infinito, incorniciati da una serie concentrica di luci bianche, creando un’armonica mappa astrale del tempo. E c’è di più: la mappa ha un retro. Ruotandolo l’universo diventa improvvisamente un’opera di optical art, un vortice in bianco e nero che cattura e incanta lo sguardo. La massa oscillante in cristallo trasparente rivela la meraviglia di un microcosmo meccanico che ruota intorno a un’unica vite centrale.

SISTEM RED inizia e finisce con il colore dei rubini, le pietre preziose che compongono il movimento interno. Il quadrante è una notte nera piena di stelle collegate da delicate tracce bianche che ci guidano in un viaggio galattico alla scoperta dell’universo di connessioni nascoste nel cuore del movimento. Gli indicatori bianchi della lunetta nera circondano un cosmo racchiuso in una cassa in plastica trasparente rosso rubino. Come la luna, questo corpo celeste ha un lato nascosto. Ruotandolo appare un’esplosione astrale in rosso e nero, raggi di luce irradiati nello spazio che partono da un unico punto centrale.

SISTEM BLUE è il colore delle notti cosmiche, un messaggio inviato dalle incandescenti stelle blu delle Pleiadi al nostro magnifico pianeta azzurro. Sei punti rossi collocati intorno al centro del quadrante nero rappresentano 6 dei 19 rubini del movimento, segnali rossi brillanti del movimento interno. Sottili linee bianche collegano punti sparpagliati candidi come stelle, tracciando un percorso da seguire, una mappa per navigare nel nostro viaggio cosmico. Dodici punti bianchi segnano le ore sulla lunetta nera incastonata su una cassa trasparente blu acceso. E sul retro scopriamo una vista sorprendente: un’esplosione astrale dai colori blu intenso e nero, un motivo radiale che si espande dalla vite centrale alla massa oscillante, il motore dello straordinario movimento meccanico del Sistem51.

LEGGI ANCHE

Mika 4 Swatch: una folla di fans in delirio a Milano per Mika e lo Swatch Art Special Kukulakuku

Swatch orologi, la collezione primavera estate 2014: i dolci e i classici, le foto

Swatch Big Classic: il debutto della nuova collezione di orologi raffinati, le foto

Swatch Mika: i nuovi Swatch Art Special, Kukulakuki e il Kukulakuku, le foto