Tendenze moda uomo autunno inverno 2014 2015: lo chic informale di Jacob Cohën, le foto

Jacob Cohën, il brand conosciuto in tutto il mondo per aver per primo lanciato la denim couture, presenta la collezione uomo per l’autunno inverno 2014 2015. Punto di forza della nuova collezione è la ricerca del dettaglio che diventa tendenza. Tutte le immagini sono su Style & Fashion

Jacob Cohën, il brand conosciuto in tutto il mondo per aver per primo lanciato la denim couture, presenta la collezione uomo per l’autunno inverno 2014 2015. Punto di forza della nuova collezione è la ricerca del dettaglio che diventa tendenza. Grazie a questa peculiarità i capi Jacob Cohën hanno uno stile inconfondibile, raffinato, sofisticato e pratico: un autentico esempio di chic informale.

Uno stile molto amato che è diventato un autentico punto di riferimento nel mondo del denim di lusso. Sono numerose le novità che il Brand ha lanciato tra cui la creazione di capsule tematiche che si affiancano alla main collection. Ogni capsule si differenzia per il diverso uso dei tessuti, dei trattamenti, dei dettagli di finitura e delle vestibilità. Un modo per accontentare la propria cliente sempre più esigente che vuole vestire Jacob Cohën in diverse occasioni d’uso: Jacob Cohen, Academy, Limited, Premium e la nuovissima Jacob Cohen 100.

Ritroviamo quindi alcuni elementi che sono peculiarità irrinunciabili per Jacob Cohën: i migliori denim fissi e comfort, tra cui il giapponese Kurabo Kantanmen, Kuroki e il White Oak di Cone Denim USA. Le lane in esclusiva, provenienti dai migliori lanifici italiani come Loro Piana, Carlo Barbera e Vitale Barberis Canonico, abbinano fantasie tradizionali con alcune novità come i tessuti armaturati e le microstampe pasley e tartan.

Elementi che vanno a coordinarsi perfettamente con i capospalla dalla costruzione sartoriale: giacche doppiopetto dall’ampio collo a lancia realizzate in tessuto di lana armaturato, monopetto in tessuto di lanacotta, camicie in tartan tono su tono dalla raffinata eleganza. Molto belle le maglie dal collo a V in filato lana e cachemire dai colori blu, rosso e grigio. Particolarissimi sono i colori che sono definiti pur rimanendo pacati grazie ad un innovativo trattamento studiato in esclusiva dal Brand, così scorgiamo, oltre al classico indaco nelle varie gradazioni, il rosso, il verde, l’ocra, il blu.

L’inverno prossimo segnerà inoltre l’atteso ritorno della capsule Academy dedicata al mondo più tradizionale del pantalone con la modellistica di ispirazione americana chino realizzata in materiali provenienti dalla storia della tessitura italiana e britannica. I colori sono i beige, verde, con accenni di grigio e tabacco. Chino realizzati in twill di lana e cotone, abbinati a camicie e gilet in lana infeltrita ad effetto “ghiacciato”.

Sempre presente all’interno della collezione la capsule Premium dedicata ai puristi del demin, rinnovata con nuovi bottoni più semplici e puliti, nuova l’etichetta posteriore in cuoio lavato ad acqua e applicato con quattro punti a mano angolari. Tradizionali invece i denim sempre preziosi con trattamenti sofisticati, colori naturali e dettagli studiatissimi. Così troviamo camicie in denim, giubbini in denim e pelle scamosciata, e maglie di peso medio e leggero dai colori indaco che ci riportano ai capi più iconici della storia del denim ricercato.

Certamente non poteva mancare la capsule Limited che ha fatto la storia del brand, una piccola sezione di pezzi unici, completamente lavorati a mano. Dalla nuova etichetta in cavallino con ricamato il fiorellino stilizzato che rende riconoscibile Limited fino ai tessuti utilizzati che provengono dalle più ricercate produzioni di denim giapponese ed americano. I trattamenti più unici, i contrasti di filato nelle cuciture, le cimose, tutto per offrire un autentico pezzo di couture unico per ogni cliente.

Ma per Jacob Cohën la tradizione si perpetra anche innovando, così viene lanciata la nuova capsule Jacob Cohën 100 dedicata alla clientela che ama le linee minimal e la semplicità unita alla ricercatezza. Una capsule assolutamente minimal chic in cui i trattamenti sono semplicissimi, le cuciture sono tono su tono, la base di colore è il blu indaco, che per la prima volta verrà proposto in versione non lavata. Molto pulite e semplici anche le camicie, i capospalla e la maglieria nei toni del girgio e blu notte dal richiamo nord europeo. Jacob Cohën 100 verrà contraddistinta dall’etichetta nera ed un packaging semplice ma sofisticato.

Tendenze moda uomo autunno inverno 2014 2015: lo chic informale di Jacob Cohën, le foto

Tendenze moda uomo autunno inverno 2014 2015: lo chic informale di Jacob Cohën, le foto

LEGGI ANCHE

Tendenze moda uomo autunno inverno 2014 2015: le rock star di Gil Santucci First, le foto

Tendenze moda uomo autunno inverno 2014 2015: i Gandy Dancers di SuperDuper Hats, le foto

Sfilate Milano Moda Uomo Gennaio 2014: i re normanni di Dolce & Gabbana, la collezione AI 2014 2015

Tendenze moda donna autunno inverno 2014 2015: lo stile punk retrò di Messaggerie

I Video di Pinkblog