Salvatore Ferragamo A Man’s Story: la collezione maschile primavera estate 2015 interpretata da Douglas Booth, A Rocky e Henrik Lundqvist

Ferragamo lancia A Man’s Story, un progetto dedicato al Menswear realizzato dal fotografo e regista Francesco Carrozzini sotto la direzione creativa di Massimiliano Giornetti. Tutti i video e le immagini sono su Style & Fashion

Ferragamo lancia A Man’s Story, un progetto dedicato al Menswear realizzato dal fotografo e regista Francesco Carrozzini sotto la direzione creativa di Massimiliano Giornetti.

Nel 1914, a sedici anni Salvatore emigrò dal sud Italia a Boston dove uno dei suoi fratelli lavorava in una fabbrica di stivali. L’ambiente industriale era però in contraddizione con la visione e la sensibilità creativa di Salvatore, che quindi convinse il fratello a seguirlo in California per creare scarpe su misura. Salvatore Ferragamo inseguì i suoi ideali e creò le proprie regole. In soli cinque anni le più grandi star di Hollywood divennero sue clienti: inizia così la storia del Brand Ferragamo.

A Man’s Story è un progetto digitale che vuole sottolineare lo spirito “Make your own rules”. Le collezioni Ferragamo vengono presentate sotto un’inedita luce attraverso una coinvolgente ed intima serie di storie raccontate da un cast di uomini diversi per cultura, professione, stile di vita, ma accomunati dallo stesso spirito di intraprendenza. Ciascuna storia rivela l’evoluzione che ha portato questi uomini ad essere ciò che sono oggi.

Protagonisti di A Man’s Story sono l’attore Douglas Booth, il musicista A Rocky, la leggenda dell’hockey su ghiaccio dei New York Rangers Henrik Lundqvist, l’artista e fotografo Ryan McGinley, il cofondatore della casa d’aste on line Paddle8 Alexander Gilkes, l’artista e imprenditore Louis-Marie de Castelbajac e il direttore dell’Heist Gallery Tyrone Wood.

Catturata in dinamici cortometraggi e fotografie di Francesco Carrozzini, la collezione Salvatore Ferragamo Uomo Primavera-Estate 2015 assume un significato inedito grazie alle storie narrate.

“Avere una visione precisa ed il coraggio delle proprie convinzioni è importante oggi tanto quanto lo era un secolo fa, quando Salvatore Ferragamo ha iniziato a creare scarpe su misura” racconta il direttore creativo Massimiliano Giornetti. “Se non avesse corso il rischio questo brand, in continua crescita e che attrae da sempre nuove generazioni, non sarebbe mai esistito”.

“Da A Rocky a Ryan McGinley quello che lega questi giovani è l’unicità del loro approccio alla vita. Loro non hanno avuto paura di creare le proprie regole anche quando ciò significava un potenziale fallimento” dice il fotografo Francesco Carrozzini. “Questo è ciò che li rende dei modelli a cui guardare e che rende le loro storie così coinvolgenti.”

Salvatore Ferragamo A Man’s Story: la collezione maschile primavera estate 2015 interpretata da Douglas Booth, A Rocky e Henrik Lundqvist
Salvatore Ferragamo A Man’s Story: la collezione maschile primavera estate 2015 interpretata da Douglas Booth, A Rocky e Henrik Lundqvist

VIDEO Ferragamo | A Man’s Story: Ryan McGinley Teaser Film

VIDEO Ferragamo | A Man’s Story: Henrik Lundqvist Teaser Film

VIDEO Ferragamo | A Man’s Story: The Entrepreneurs’ Teaser Film

VIDEO Ferragamo | A Man’s Story: Douglas Booth Teaser Film

VIDEO Ferragamo | A Man’s Story: A Rocky Teaser Film

VIDEO Ferragamo | A Man’s Story: The Teaser Film

LEGGI ANCHE

Salvatore Ferragamo W Stories: il party a Miami con Massimiliano Giornetti, Stefano Tonchi e Linda Evangelista

Sfilate Milano Moda Donna settembre 2014: il lusso materico di Salvatore Ferragamo, guest Federica Pellegrini, Filippo Magnini e Vittoria Puccini

Salvatore Ferragamo profumo Emozione: la nuova fragranza femminile, il party a Milano

Salvatore Ferragamo Giappone: un nuovo pop-up shop e il lancio di “Vara e Varina MTO”

I Video di Pinkblog