• Moda

Fragiacomo collezione primavera estate 2015: l’intervista a Bianca Maria Gervasio

Fragiacomo è sinonimo di eleganza e di “fatto a mano”, e anche nella collezione dedicata alla Primavera Estate 2015 mantiene intatti i propri codici storici ma si ispira, nelle linee e nei colori a un paradiso terrestre ideale. Style & Fashion ha incontrato e intervistato Bianca Maria Gervasio, Direttore Creativo di Fragiacomo.

Fragiacomo è sinonimo di eleganza e di “fatto a mano”, e anche nella collezione dedicata alla Primavera Estate 2015 mantiene intatti i propri codici storici ma si ispira, nelle linee e nei colori – a un paradiso terrestre ideale, così magico e perfetto da perdersi: Lost in Paradise. Style & Fashion ha incontrato e intervistato Bianca Maria Gervasio, Direttore Creativo di Fragiacomo.

Parlami della collezione femminile primavera estate 2015, qual’è l’ispirazione della collezione?

L’ispirazione è Lost in Paradise, il Paradiso Terrestre tutto ciò che è flora e fauna, ma anche i frutti, perchè i frutti quelli un po’ esotici con i loro colori vitaminici sono il fulcro di tutta la collezione. Ci sono dei colori un po’ più caldi e un po’ più freddi combinati tra loro. Tutta la parte fauna è sviluppata con un gros grain stampato con stampa piume multicolor, con le piume dei pappagalli, super esotiche, oppure ci sono delle piumette che svirgolano sul collo del piede o sulla caviglia per dare maggiore sinuosità e decoro al piede stesso. Quindi la scarpa diventa decoro del piede.

Oppure abbiamo abbinamenti di materiale con capretto e pitone abbinati tra loro sia in bicolore che in monocolore, sullo stivaletto piuttosto che sulla decolleté o la ballerina, mentre tutta la parte più floreale ha delle foglie che salgono e si intrecciano e salgono come rampicanti sulla caviglia e decorano il collo del piede anche in questo caso. La collezione si sviluppa anche in basso con scarpe come ciabattine, infradito e le flat, questo perchè Fragiacomo è stato sempre sinonimo di comodità e confort e noi vogliamo mantenere anche questa parte fondamentale della collezione rendendola più glamour. La linea più cerimoniosa si delinea in specchio e oro a ricoprire i tacchi o piuttosto nei dettagli abbinato al cipria, bianco e oro.

Parlando invece delle borse?

In questa collezione abbiamo ricreato la Icon Bag Gloria formata da queste F che estrapola la F di Fragiacomo dal logo che diventa un decoro e per cui viene specchiata, posizionata in rilievo sulle borse nelle mini bga o nelle borse più grandi, quasi una chiave di violino che decora e impreziosisce le borse. La F viene poi declinata anche nella piccola pelletteria come sui portafogli e nei porta carta di credito.

La collezione maschile?

Per la linea uomo manteniamo tutto ciò che è la struttura classica che è Fragiacomo, con la sua portabilità e confort, ma anche qui andiamo a dare un tocco di colore alla classicità e a tutta la lavorazione delle anticature fatte tutte rigorosamente a mano. La classica doppia fibbia viene sviluppata su nuove colorazioni che si collegano a quella donna, chiaramente in una versione più maschile e quindi il melanzana per esempio che sfuma sul blu, piuttosto che il senape. Per la linea più classica abbiamo le stringate, i mocassini, e anche lo stivaletto ed infine abbiamo le sneakers che hanno tutta la lavorazione con le anticature ma con fondo gomma, tutto l’expertise classico di Fragiacomo entra nel mondo sneakers.

Le linee sono definite e nette; raffinate nei tagli sulle tomaie e sofisticate nell’alternanza sottile di geometrie e sinuosità. Materiali preziosi come morbida nappa, camoscio, serpente colorato o vacchetta effetto specchio che si alternano al gros-grain, mettono in evidenza la lavorazione artigianale, segno distintivo del marchio, ma reinterpretata con un twist grintoso e glamour. I tacchi – alti, sottili, anche leggermente arrotondati – conferiscono una nuova sensualità all’eleganza. Esotica e colorata, femminile e raffinata, tre sono i temi che caratterizzano la collezione: i Fiori, i Frutti e la Fauna.

Lavorazioni lievi come petali, forme morbide, delicati nastri in pelle che si intrecciano alle caviglie come leggeri rampicanti, applicazioni in 3D che riproducono fiori e foglie. Il tema Fiori è caratterizzato da linee sottili, sofisticate, sussurrate. I sandali – alti o rasoterra – sono eleganti e pratici, mentre le decolleté – immancabile classico – sono declinate nei toni dell’écru, dei bianchi caldi, rosa pastello e accenni di
ciclamino.

Intrecci e geometrie, contrasti cromatici; i pellami sono stampati, le geometrie si alternano a linee morbide per un mix chic e raffinato. Decise le tonalità sia nelle calzature che nelle borse: rosso, giallo e fucsia sono proposti abbinati a toni più neutri come l’avorio e il melanzana; esaltando l’artigianalità di sofisticate lavorazioni rigorosamente fatte a mano.

Mix di materiali, tagli speciali, applicazioni che rimandano ad animali esotici. Abbinamenti inusuali nelle tomaie, cuciture in rilievo, canvas e tagli particolari regalano alle calzature preziosità e grinta. I colori sono vivi: rosso papavero, blu acceso, giallo lime in contrasto con il nero e il grigio. Le linee sono arrotondate, per conferire leggerezza e movimento.

 Fragiacomo collezione primavera estate 2015: l

Fragiacomo collezione primavera estate 2015: l’intervista a Bianca Maria Gervasio

I Video di Pinkblog