Sfilate Milano Moda Uomo Gennaio 2015: il Palazzo Infinito di Prada, la collezione autunno inverno 2015 2016

Sfila sulle passerelle di Milano Moda Uomo la collezione maschile per il prossimo autunno inverno 2015 2016 di Prada, che continua l’analisi sul rapporto uomo-donna. Le immagini della sfilata e delle celebrities nel front row sono su Style & Fashion

Sfila sulle passerelle di Milano Moda Uomo la collezione maschile per il prossimo autunno inverno 2015 2016 di Prada, che continua l’analisi sul rapporto uomo-donna. Quali sono le possibilità inaspettate e i diversi rapporti esistenti tra il modo in cui gli uomini e le donne si vestono o potrebbero vestirsi? E tra il modo in cui rappresentano se stessi? Questo è un tema costantemente oggetto d’indagine. Special guest nel front row: Dane DeHaan e la moglie Anna Wood, Miles Teller e la fidanzata Keleigh Sperri, Dasha Zhukova, Poppy Delevingne e il marito James Cook, Pixie Geldof e il fidanzato George Barnett.

Le influenze che l’uno ha sull’altra non sono lineari, sono asimmetriche e impreviste, ma sempre profonde. Il genere è un contesto ed il contesto è spesso basato sul genere. A volte, quel tocco di ispirazione in più proviene, in ultima analisi, dalla donna, tuttavia può anche essere l’opposto.

Tali analogie e differenze, che sono presentate qui e che rappresentano l’anima della sfilata, conducono a riferimenti incrociati tra un’idea e la libera interpretazione della stessa. Le sfilate sono l’occasione perfetta per approfondire il tema, con un’analisi volta a identificare ciò che i due generi condividono, ciò che l’uno prende dall’altro.

La vita quotidiana ci ricorda dei molteplici, permeabili e variegati scambi che si sono storicamente diffusi nel campo dei generi e, ovviamente, nella vita. Oggi, più che mai, questo rappresenta uno spirito essenziale in continua evoluzione per le prossime stagioni Prada.

L’allestimento della sala, che porta la firma di AMO, rappresenta il Palazzo Infinito ed è celata all’interno di una classica serie di stanze, le cui proporzioni cambiano gradualmente come in un’astratta prospettiva manierista. La nuova sequenza di spazi moltiplica e frammenta la sfilata in una serie di momenti intimi. La progressione attraverso sale collegate tra loro, simula infinite ripetizioni e simmetrie, fornendo al contempo l’illusione di un palazzo infinito.

Mentre i modelli e le modelle sfilano seguendo una traiettoria lineare, il pubblico, suddiviso in piccoli gruppi, è spinto a una vicinanza più stretta e intima con la collezione. Finti marmi blu e neri rivestono il pavimento e le pareti, trasformando ogni spazio in uno scavo tridimensionale. In questo paesaggio disorientante, inserti geometrici in alluminio nel pavimento delimitano la sequenza degli spazi.

SEGUITE IL LIVE BLOGGING DALLE SFILATE DI MILANO MODA UOMO SU TWITTER, FACEBOOK, TUMBLR E INSTAGRAM

SCOPRI QUI TUTTO LO SPECIALE E LE NOVITA’ DI MILANO MODA UOMO

Sfilate Milano Moda Uomo Gennaio 2015: il Palazzo Infinito di Prada, la collezione autunno inverno 2015 2016

Sfilate Milano Moda Uomo Gennaio 2015: il Palazzo Infinito di Prada, la collezione autunno inverno 2015 2016

I Video di Pinkblog