• Moda

Sfilate Milano Moda Donna Febbraio 2015: ispirazione Monroe per Max Mara, guest Kate Mara

Max Mara sfila sulle passerelle di Milano Moda Donna con la collezione autunno inverno 2015 2016 e si ispira a Marilyn Monroe. Special guest Kate Mara. Tutte le immagini sono su Style & Fashion

Max Mara sfila sulle passerelle di Milano Moda Donna con la collezione autunno inverno 2015 2016 e si ispira a Marilyn Monroe, all’icona di eleganza senza tempo, di bellezza e di intelligenza. Quando la sua carriera decollò, Marilyn abbandonò il circuito mondano di Hollywood e si iscrisse ai corsi serali della UCLA. Lettrice insaziabile, lasciò una libreria di 400 titoli, di autori come John Milton, Albert Einstein e Fedor Dostoevskij. Si dedicò anche alla scrittura. Scrisse poesie, osservazioni pungenti e memorie toccanti, nelle quali confidò: “c’erano giorni o settimane in cui solo a volte desideravo stare in compagnia, così da potermi immergere nella lettura”.

L’intelligenza di Marilyn traspare nelle fotografie che le scattò George Barris sulla spiaggia, nel 1962. Una di queste la ritrae mentre indossa soltanto un consumato cardigan norvegese da uomo. Lo stringe forte a sé, i piedi nell’oceano, la testa all’indietro in una risata, i capelli spettinati dal vento. In un’altra è immortalata sulla sabbia, avvolta in una coperta sgualcita color cammello.

Max Mara propone per la collezione Autunno-Inverno 2015 2016 un guardaroba leggero e soffice come quella coperta, rassicurante e familiare come quel cardigan. I cappotti icona della collezione sono indossati in modo sensuale, come iper-lussuosi teli da mare. Bomber, overcoat, caban, duffel coat, sweatshirt: i classici dell’abbigliamento maschile che Marilyn amava indossare sono reinventati con tessuti preziosi come il cammello, il cachemire, l’alpaca, la seta matelassé e il pizzo. E così anche i suoi abiti a sottoveste, i bustini e le gonne longuette. Quando non sono striminzite, le silhouette sono over.

Cammello, sabbia, casha, avorio; colori luminosi che richiamano quei famosi ritratti sulla spiaggia. Gialli, rosa cipria, verdi e blu schiariti dal sole per leggerissimi maglioni di cachemire, soffici tweed, lane di alpaca e persino per il visone, che a volte spunta dall’orlo di un cappotto. Il fascino discreto della Hollywood Bag in pelle o in cavallino lucido con la sua elegante chiusura: l’ultima versione è da indossare a zaino.

Max Mara fa sfilare décolleté con tacco alto – in cavallino o lurex. Ma anche i mocassini con fiocchetto da appassionata lettrice. Come gli occhiali da lettura nei colori pastello, per un’immagine brainy, sexy e moderna.

Special guest l’attrice Kate Mara, in abiti Max Mara, tra i protagonisti del prossimo capitolo de “I Fantastici Quattro” e nominata agli Emmy Awards per il suo ruolo di co-protagonista con Kevin Spacey e Robin Wright nella acclamata serie tv “House of Cards”, sarà la prossima vincitrice del 2015 Women In Film Max Mara Face of the Future Award a riconoscimento della sua straordinaria interpretazione e incarnazione di stile e grazia.
L’attrice riceverà il premio ai Women in Film Crystal + Lucy Awards 2015, il prossimo 16 giugno 2015, presso l’Hyatt Regency Century Plaza Hotel di Los Angeles, in California.

SEGUITE IL LIVE SOCIAL DALLE SFILATE DI MILANO MODA DONNA SU TWITTER, FACEBOOK, TUMBLR E INSTAGRAM

FOTO GALLERY

Sfilate Milano Moda Donna Febbraio 2015: ispirazione Monroe per Max Mara, guest Kate Mara

Sfilate Milano Moda Donna Febbraio 2015: ispirazione Monroe per Max Mara, guest Kate Mara

SEGUI QUI LO SPECIALE MILANO MODA DONNA

LEGGI ANCHE

Milano Moda Donna Febbraio 2015: il debutto di RITARITA, collezione autunno inverno 2015 2016

Sfilate Milano Moda Donna Febbraio 2015: al via i fashion show femminili, le collezioni autunno inverno 2015 2016

Milano Moda Donna Febbraio 2015: le nuove borse V°73, collezione autunno inverno 2015 2016

Milano Moda Donna Febbraio 2015: il nuovo zaino Ilda di Zanellato, collezione autunno inverno 2015 2016

Milano Moda Donna Febbraio 2015: la capsule authentic di Woolrich John Rich & Bros

credit image Kate Mara by Press Office Max Mara (photo by André Lucat/SGPItalia)

I Video di Pinkblog